menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio - In mattinata i verdetti Covisoc e le decisioni della Figc. Avellino: addio Serie B

L'Avellino è stato estromesso dalla Serie B, ma la Figc è ancora in riunione tanto che i sorteggi della Coppa Italia Tim Cup sono stati rinviati alle 19. Nessun problema per i club di Serie C, tutti ammessi, lo stesso Gravina in un'intervista rilasciata poco fa a tuttomercatoweb ha parlato di «format a 60 squadre che sarà rispettato». Oggi le formazioni sono 56 (out Mestre, Fidelis Andria, Reggiana e una casella è stata liberata dal Bassano), altre 3 squadre dovrebbero lasciare la C per completare le caselle lasciate in Serie B da Cesena, Bari e Avellino. Si preannunciano quindi 7 caselle da riempire in C tra Squadre B di Serie A, ripescaggi delle retrocesse e ripescaggi dalla Serie D

A quanto sembra sono state ammesse tutte le società, solamente l'Avellino (Serie B) è a rischio.

Erano attesi per ieri sera i verdetti della Covisoc, alla fine arriveranno nella tarda mattinata di oggi (alle 15 nella sede della Lega A a Milano ci sono i sorteggi della Coppa Italia Tim Cup 2018/2019) nelle mani di Roberto Fabbricini e in seguito saranno comunicate le iscritte ai diversi campionati, dopodiché per le escluse non rimarrà che il ricorso al Collegio di Garanzia del Coni.
Filtra poco o nulla sulle decisioni, sembra che l’Avellino sarà escluso dalla prossima Serie B - almeno così riportano la Gazzetta dello Sport e i media locali - anche, e non solo, a causa della chiacchieratissima fideiussione Finworld, società sospesa della Banca d’Italia.
Sempre secondo indiscrezioni in Serie C non ci dovrebbero essere sorprese. Ora inizia la partita dei ripescaggi, c’è tempo fino alle 13 di venerdì 27 luglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento