Questo sito contribuisce all'audience di

Andrea Pirlo stregato dal talento piacentino Nicolò Fagioli. La Juventus potrebbe inserirlo in prima squadra

Secondo la Gazzetta dello Sport il nuovo tecnico dei bianconeri potrebbe decidere di farlo esordire in Serie A nella stagione 2020/2021

Nicolò Fagioli in azione con la maglietta della Juventus U23 nella sfida dello scorso dicembre contro il Piacenza (foto Trongone)

Potrebbe essere davvero l’anno dell’esordio in Serie A per il giovanissimo gioiellino piacentino della Juventus, Nicolò Fagioli, centrocampista classe 2001 che già aveva fatto innamorare Max Allegri - spese parole molto belle per il talento di Piacenza - e ora, secondo la Gazzetta dello Sport in edicola oggi, avrebbe stregato Andrea Pirlo che negli ultimi mesi lo aveva attentamente seguito alla Primavera e all’Under 23.
“I bianconeri hanno grandi progetti su di lui” si legge sul quotidiano sportivo “per questo motivo potrebbe anche togliersi la soddisfazione dell’esordio in Serie A”. Fagioli d’altronde studia da regista e chi potrebbe essere il miglior maestro se non Pirlo, uno dei massimi interpreti del ruolo nella storia del calcio italiano e mondiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento