Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Serie C: i Lyons superano 9-7 Cernusco. Bene l'Under 18 che batte Noceto 15-43

Il weekend delle giovanili bianconere

Serie C

Rugby Lyons – Cernusco Rugby  9 – 7
Rugby Lyons: Montanari, Ratttotti, Di Lucchio, Cavanna (cap.), Riboli, Spezia, Rossi, Basilico, Canderle, Ceresa, Bassi, Merli, Malchiodi, Groppelli, Groppi. A Disp: El Yousfi, Cantù, Greco, Atanasov, Cazzarini, Tasha, Gazzola
Tabellino: 39’ cp Rossi, 40’ cp Rossi, 70’ mt Cernusco trasf., 77’ cp Rossi
Note: 18’ Cartellino Giallo Canderle, 55’ Cartellino giallo Groppi, 65’ Cartellino Giallo Cernusco, 76’ Cartellino Giallo Cernusco.

Una partita serrata, una vera battaglia con le difese delle due squadre sugli scudi quella disputata domenica 21 ottobre tra la formazione cadetta della Sitav Rugby Lyons e il Rugby Cernusco, da cui i ragazzi di Simone Bossi sono usciti vincitori solo grazie alla precisione al piede di Edoardo Rossi, autore dei tre piazzati che hanno assegnato i quattro punti alla sua squadra.
Dopo la facile vittoria al primo turno forse i giovani leoni hanno sottovalutato l’impegno con il Rugby Cernusco, avversario affrontato più volte negli scorsi anni e di cui si conoscevano l’agonismo e le qualità tecniche, e nel primo tempo non sono mai riusciti ad essere incisivi con la palla in mano e subendo l’iniziativa degli avversari, pur mostrando comunque un’ottima tenuta difensiva che ha permesso di non subire punti nel primo tempo. Dopo il cartellino giallo a Canderle a metà primo tempo i Lyons hanno provato a riorganizzarsi riuscendo anche a risalire il campo, ma spesso buone occasioni venivano buttate al vento da imprecisioni tecniche nei passaggi e in rimessa laterale. Il dominio territoriale nel finale di frazione viene così messo a frutto da due piazzati di Rossi, che portano i bianconeri in vantaggio all’intervallo.
La partita nella seconda frazione rimane molto equilibrata, con nessuna delle due squadre che riesce a prendere il sopravvento, neppure dopo il cartellino giallo rimediato da Groppi per placcaggio pericoloso, e così sale anche il nervosismo e l’indisciplina che rallenta i ritmi e rende la partita meno piacevole. La partita si può sbloccare al 65’ quando Rossi ha una buona opportunità dalla piazzola, ma la palla esce a lato, e il momento decisivo arriva poco dopo: un pallone mosso bene al largo dal Cernusco invola l’ala verso la meta, con due placcaggi sbagliati dalla difesa Lyons che agevolano il campito. Dopo la trasformazione gli ospiti si portano in vantaggio sul 6-7, ma i giovani leoni hanno ancora forza per reagire. Ancorandosi alla mischia chiusa prima ottengono un cartellino giallo, poi dopo una serie di percussioni centrali arriva il calcio di punizione da buona posizione per il piede di Rossi, che non vacilla e riporta davanti ai suoi. È un duro colpo per il Cernusco, che negli ultimi 5 minuti non riesce a recuperare palla e rendersi realmente pericoloso, fino all’errore finale che sancisce la fine alle ostilità.
I Lyons ora sono attesi da un’altra partita in casa, stavolta con il Rugby Franciacorta, altra squadra imbattuta dopo i due turni e indicata come la favorita per la promozione. Servirà un atteggiamento diverso e maggiore umiltà da parte dei giovani leoni, che hanno dimostrato di poter ottenere risultati anche da giornate storte grazie alle loro qualità, ma che possono sicuramente fare di più.

UNDER 18

Una domenica di soddisfazioni per l’Under18. Campionato emiliano di gran soddisfazione sia per la vittoria contro il Noceto che per le buone prestazioni della squadra, campionato lombardo che nonostante la perdita porta lascia la squadra appagata per i grossi miglioramenti.

NOCETO – LYONS 15-43
Marcatori: mt. Molina 3 , Moretto 2, Oppizzi D. 1, Groppelli 1
Trasformazioni:  Groppelli 4/6, Mori 0/1

Convocati: Castagnola, Oppizzi A., Cattani, Bongiorni, Zanasi, Solenghi T., Molina, Tuminello, Dhima, Groppelli, Bonetti, Malta S., Oppizzi D., Fenucci, Mori, Bolzoni, Mela, Moretto, Russo, Baiocco, Bart, Cavassi

La seconda giornata del campionato emiliano per l’Under 18 si gioca fuori casa sul campo del Noceto. Inizio partita non scattante per i Lyons che lasciano spazio d’azione al Noceto che riesce a segnare una meta. Dopo il colpo i Lyons sembrano trasformarsi e trovano subito il riscatto con due mete. Il primo tempo è molto positivo per i nostri e termina con il vantaggio dei Lyons con 4 mete e due trasformazioni. Il secondo tempo inizia con il botto con una meta per i Lyons che però non mantengono la concentrazione e si lasciano sopraffare dal Noceto che porta a casa due marcature. I Lyons non si perdono d’animo e rispondono tirando fuori il carattere riuscendo a segnare altre due mete nel giro di pochi minuti. La partita termina con la vittoria dei Lyons sul Noceto lasciando sul campo la consapevolezza di una buona prova, nonostante un cartellino giallo.

LYONS – MANTOVA 0-29

Convocati: Peveri, Armelloni, Bosini, Sirtori Origgi, Bonatti, Agnolini, Bilal, Profiti, Repetti, Baciocchi, Polastri, Dimasi, Azzini, Solenghi F., Lucchese, Di Sebastiano, Bellani, Savi, Mattarozzi, Gandolfini, Baglioni, Feraboli, Martini

Per il campionato lombardo la prova non è stata altrettanto entusiasmante. L’Under18 incassa nuovamente un fallimento che non è però così amaro, perché i ragazzi hanno dato prova di un notevole miglioramento frutto di allenamenti produttivi. Si spera in una vittoria per la prossima partita. Il Mantova ha sicuramente dimostrato la propria capacità e superiorità in campo, ma ci sarà modo di riscattarsi.  

UNDER 14

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Doppia amichevole col Modena Rugby 1965 per le squadre Lyons rinforzate dai ragazzi del Rugby Val D'Arda. Nonostante la doppia sconfitta, gli allenatori dell’Under 14 rimangono positivi, i ragazzi stanno migliorando e cresce l’affiatamento di squadra che porterà sicuramente dei buoni risultati. Per questa domenica di gioco la sensazione è di aver "gettato via" due possibili vittorie. Ma, onore agli avversari e all'organizzazione del III° tempo in stile Oktoberfest
LYONS A- MODENA  A 19-24
Marcature: mt. Sala, mt. Bianco trasf. Russo, mt. Sala trasf. Russo
Partita combattuta e ben giocata da entrambe le squadre, i giovani leoni stanno crescendo e migliorano partita dopo partita
LYONS B- MODENA  B 14-26
Marcature: mt. Mareggi trasf. Franzoso, mt. Mareggi trasf. Franzoso
Primo tempo a favore dei Lyons che chiudono in vantaggio 14 a 5, me cedono nel secondo tempo ad una squadra fisicamente piu' prestante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento