rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley A1 maschile

Yosifov: «Sapevamo che sarebbe stata dura. Positiva la nostra continuità». Pagelle

Garnica fa i complimenti alla Wixo Lpr: «Ci siamo trovati di fronte una squadra forte e compatta»

LE PAGELLE

Baranowicz 6+: partenza stranamente imprecisa con quasi tutti i compagni, come confermano i problemi in pipe e un pallone regalato a causa della mancata intesa con Alletti. Poi torna ai suoi livelli e piazza anche qualche acuto come l’azione che conclude direttamente per il 22-21 del secondo set

Fei 5: non ripete la bella prova di domenica scorsa e a inizio secondo set lascia il posto a Kody. Però la fotografia che dimostra quanta voglia di vincere abbia ancora in corpo è la difesa in tuffo sui nove metri nel finale di primo set

Yosifov 7: non urla mai, esulta poco, però la sua presenza in campo si sente eccome. Pesantissimi i suoi 4 muri

Alletti 6: pure lui a muro fa passare una serata da incubo ai giocatori di Castellana. In attacco invece patisce

Clevenot 7: ormai ci si stupisce quando non gioca una gara sopra le righe. Una garanzia in ogni fondamentale, decisiva la sua doppia conclusione (mani e fuori e ace successivo) che concretizza la rimonta di Piacenza nel finale di secondo set

Parodi 6,5: è il giocatore su cui Baranowicz si appoggia maggiormente. Sbaglia qualcosina ma è questione di millimetri se i suoi attacchi non toccano le unghie del muro avversario

Manià 6,5: ancora una volta infonde sicurezza a tutta la ricezione biancorossa

Cottarelli 7: molto positive le sue serie al servizio. Primo, secondo (sopratutto) e terzo set, quando lui entra la ricezione di castellana traballa e Piacenza trova punti importanti

Giuliani 6+: la sua esuberanza da una parte rappresenta il punto di forza, dall’altro gli crea problemi, come quando va a ostacolare un suo compagno in difesa. Errori di gioventù che eliminerà con il passare del tempo

Kody 7: entra in campo e incide immediatamente sulla gara. Attento, preciso, freddissimo e non è un caso che sia lui a chiudere sia il secondo sia il decisivo terzo set

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yosifov: «Sapevamo che sarebbe stata dura. Positiva la nostra continuità». Pagelle

SportPiacenza è in caricamento