Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Sbm sarà sponsor della nuova Lpr

E’ Sbm (Société des bains de mer) di Monaco la finanziaria che darà il secondo nome alla squadra di volley di Piacenza. Lo ha comunicato l’amministratore delegato Roberto Pighi, annunciando la chiusura dell’accordo con la società...

Da sinistra: Manuel Botti, Guido Molinaroli, Manuel Coscione e Roberto Pighi

E’ Sbm (Société des bains de mer) di Monaco la finanziaria che darà il secondo nome alla squadra di volley di Piacenza. Lo ha comunicato l’amministratore delegato Roberto Pighi, annunciando la chiusura dell’accordo con la società monegasca quotata in borsa che gestisce e possiede, fra le altre, il Casinò di Montecarlo, l’Opera e l’Hotel de Paris sempre a Montecarlo. Stiamo parlando di una realtà di livello internazionale proprietaria di strutture ricettive, di ristorazione e di intrattenimento, che detiene una sessantina di hotel, ristoranti, centri benessere e golf club, di fatto il maggior datore di lavoro di Monaco. «Ancora da definire il nome che verrà affiancato a Lpr - precisa Pighi - toccherà ovviamente alla Sbm decidere quali delle sue innumerevoli strutture sarà associata alla formazione di Giuliani».
Intanto arrivano passi avanti anche in tema di PalaBanca: «Prosegue in modo fattivo il discorso con l’amministrazione comunale e sono fiducioso che riusciremo ad acquisire la proprietà dell’impianto entro il 2016».

COSCIONE - In mattinata è stato presentato ufficialmente Manuel Coscione, nuovo regista della squadra di Giuliani. «Stiamo lavorando - sono le prime parole del palleggiatore - per trovare più rapidamente possibile l’intesa soprattutto con Luburic, abbiamo già avviato un discorso tecnico per presentarci a buon livello dalla prima giornata di campionato». Il giudizio sulla squadra è più che positivo: «L’esperienza non ci manca, ma con tante facce nuove è indispensabile lavorare sull’amalgama. Certamente saremo facilitati avendo in panchina un tecnico come Giuliani di cui tutti parlano bene. Senza dubbio saremo una formazione in grado di dare filo da torcere a tutti i nostri avversari».
Poi uno sguardo all’indietro, a una stagione ad alti livelli con Verona che però non è culminata con la conferma. «Non sono più un novellino, certe cose me le faccio scivolare addosso. Però devo ammettere che ci sono rimasto un po’ “così”, perché ho disputato un buon campionato e durante la stagione i dirigenti avevano speso qualche parola per la possibile conferma. Comunque Verona è il passato, adesso sono felicissimo di giocare a Piacenza, in una società che negli ultimi anni ha fatto la storia della pallavolo italiana».
Chiusura su Luburic, l’opposto da cui tutti in casa Lpr si attendono grandi cose e che toccherà proprio a Coscione innescare al meglio.
«E’ un giovane interessante, ancora da formare. Gli farà bene essere inserito in un gruppo esperto. In prospettiva ha i numeri e oltretutto è un gran lavoratore».


TALENTO - L’arrivo di Coscione è stato fortemente voluto dal direttore sportivo Gabriele Cottarelli: «Siamo stati bravi e fortunati a portare a casa uno dei pochi registi talentuosi sul mercato, un giocatore che ha fatto la differenza nella stagione di Verona che è stata eccellente. Aveva altre offerte ma ha atteso la nostra iscrizione: crediamo in lui e gli abbiamo fatto firmare un contratto biennale».
L’incontro è stato anche l’occasione per annunciare l’accordo con il nuovo sponsor tecnico: Lpr vestirà Joma, realtà spagnola relativamente nuova nel mondo del volley maschile. Un ingresso reso possibile grazie a Major Sport, di nuovo sponsor biancorosso dopo qualche anno di assenza. «Torniamo a essere protagonisti nel mondo della pallavolo - sono le parole del titolare Manuel Botti - collaborando con la realtà sportiva più importante di Piacenza. Stiamo già sviluppando iniziative per coinvolgere i tifosi e non solo: per i primi 100 abbonati è prevista una t-shirt omaggio e da metà ottobre attiveremo tutto il merchandising in uno spazio all’interno del PalaBanca, così come attiveremo un corner con i prodotti Lpr all’interno del nostro negozio».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento