Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Piacenza-Trento: Zlaty, Fei e Vettori da urlo

Le pagelle di Piacenza-Trento De Cecco 6,5: solo il punto finale meriterebbe il biglietto. Gran difesa di Marra e Zlatanov, terzo tocco obbligatorio del regista che in palleggio manda la palla a morire in mezzo al campo...

Zlatanov in attacco supera il muro di Suxho (legavolley.it)


Le pagelle di Piacenza-Trento
De Cecco 6,5: solo il punto finale meriterebbe il biglietto. Gran difesa di Marra e Zlatanov, terzo tocco obbligatorio del regista che in palleggio manda la palla a morire in mezzo al campo. L’unico momento di tensione è quando si arrabbia con la panchina perché, a suo dire, protesta troppo. Ma dopo pochi scambi è tutto risolto
Vettori 7: ancora una prova tutta sostanza del biancorosso, a cui i 33 punti di Cuneo hanno permesso di riempire il serbatoio dell’entusiasmo. Tira sempre a tutto braccio e chissenefrega se un paio di volte il servizio finisce in tribuna. Questa è la strada giusta da seguire
Fei 7: il quadro della sua partita arriva quando si arrabbia con l’arbitro che vede un tocco a muro per lui inesistente. Prima protesta, poi De Cecco gli serve la palla e Fox spara un missile nel campo di Trento. In attacco è il più concreto
Simon 6,5: quando la Diatec commette un errore in ricezione e lui può attaccare senza muro una palla che vola nel campo di Piacenza sono pronti a entrare sul terreno di gioco i carabinieri, perché si capisce che i bicipiti del cubano sono un’arma impropria. Serata relativamente tranquilla, non serve che sia devastante come al solito
Papi 6: a livello teorico dovrebbe spettargli un turno di riposo, ma Kaliberda non è al top e Samuele è costretto agli straordinari. Come al solito perfetto in ricezione, in attacco invece fatica parecchio
Zlatanov 7: arriva a un passo dalla storia dei 9000 punti in Italia. Ci entrerà di diritto fra tre giorni, nella sfida contro Latina. E se prosegue con questo ritmo potrà guardare ancora più avanti
Marra 6,5: è di gran lunga il più impegnato in seconda linea. In ricezione regge bene e i battitori di Trento non gli danno fastidio. Condisce il tutto con qualche bel guizzo in difesa
Tencati sv

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento