Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Piacenza non si ferma: 3-0 a Padova

La partita con Padova porta nuove certezze a Piacenza. Dopo il successo entusiasmante contro Trento di giovedì i biancorossi faticano ma conquistano altri tre punti che lanciano la formazione di Giuliani al quarto posto in classifica, in attesa...

Il muro di Hierrezuelo, Alletti e Marshall su Fedrizzi

La partita con Padova porta nuove certezze a Piacenza. Dopo il successo entusiasmante contro Trento di giovedì i biancorossi faticano ma conquistano altri tre punti che lanciano la formazione di Giuliani al quarto posto in classifica, in attesa del recupero di Perugia con Latina. Lo fanno in una serata in cui devono mettere in mostra tutte le proprie qualità soprattutto in un primo set di sofferenza. Gli attaccanti di palla alta, grandi protagonisti a metà settimana, entrano in partita in leggero ritardo, così è la battuta jump flot di Alletti a tenere in gara l’Lpr fino allo sprint in cui arriva l’1-0 che, si scoprirà alcuni minuti più tardi, è il momento decisivo del confronto.

Non è la Piacenza brillante di giovedì con Trento, ma probabilmente era da mettere in preventivo. In avvio fatica parecchio il trio Marshall-Clevenot-Hernandez. L’opposto spara fuori di un metro un lungolinea, replicando all’errore precedente di Marshall in diagonale. Però la squadra di Giuliani ha il merito di rimanere sempre attaccata al set : Padova prova a scappare ma i biancorossi si aggrappano alla maglia degli avversari. Così nel finale la solita serie positiva al servizio di Alletti permette ai biancorossi di raggiungere gli avversari a 22. E quando i palloni scottano ecco che arriva il vero Hernandez: suo l’attacco che regala l’1-0 a Piacenza.
Dopo aver faticato nel primo parziale, rischiando anche seriamente di andare sotto, i biancorossi decidono che non è più il caso di andare in apnea. Stavolta è Marshall a caricarsi la squadra sulle spalle, diventando protagonista del break che a metà frazione spegne le speranze dei padroni di casa. Muro e attacco di Leo a cui fa seguito l’ace di Hernandez lanciano Piacenza avanti 18-10. C’è un attimo in cui i biancorossi si distraggono, ma basta il richiamo di Giuliani durante il time out per riportare la squadra a un ritmo che Padova non riesce a tenere. Avanti 2-0 non è ancora finita, perché nonostante l’assenza di Averill e quella pesantissima del regista titolare Shaw anche la Kioene dimostra di avere un grande carattere.

Si appoggia a Giannotti e tiene con il fiato sospeso la quarantina di Lupi Biancorossi arrivati a Padova a sostenere l’Lpr. E’ ancora un finale spalla a spalla, i padroni di casa sbagliano il servizio sul 23 pari, poi l’ennesimo muro di Marshall (sei in totale) chiude la partita regalando il quarto posto a una Piacenza che adesso non vuole più accontentarsi.

KIOENE PADOVA - LPR PIACENZA 0-3
(23-25, 18-25, 23-25)
KIOENE PADOVA: Bassanello, Zoppellari, Giannotti 17, Balaso (L), Maar 4, Koncilja 5, Volpato 5, Milan, Fedrizzi 3, Sestan 5. Non entrati Veronese, Averill, Link. All. Baldovin
LPR PIACENZA: Parodi, Alletti 5, Papi (L), Marshall 14, Yosifov 2, Tencati 4, Hierrezuelo 5, Hernandez Ramos 14, Clevenot 8, Cottarelli. Non entrati Manià, Zlatanov. All. Giuliani
ARBITRI: Saltalippi, Vagni
NOTE - Spettatori 2473, incasso 10931, durata set: 31', 23', 25'; tot: 79'.


La gara punto a punto
Aggiornamento Zoppellari out con il servizio: 23-22 Piacenza. Giannotti pareggia a 23. Padova sbaglia il servizio e Marshall chiude a muro per il 25-23 e il 3-0 Piacenza.

Aggiornamento - Hernandez manda in rete il servizio del 18-18, Marshall mette a terra il 19-18. Clevenot a muro porta l'Lpr per prima a 20 con Padova a inseguire a un punto. Ancora il francese attacca il 21-20, Yosifov mura il 22-20ma Clevenot spedisce out il 22-22

Aggiornamento - Hierrezuelo mura e Piacenza è avanti 13-12, quindi diventa protagonista Clevenot, che prima mette a terra una bella palla servita in recupero da Papi, quindi mura il 15-13

Aggiornamento - L'avvio è spalla a spalla, quando Hernandez mette a terra il lungolinea da posto quattro Piacenza conduce 7-6. poi Marshall mura l'8-6. Ma basta un attimo di distrazione e Padova è avanti 10-9 dopo aver fermato Hernandez

Aggiornamento - Clevenot con il mani e fuori conquista i 21-16, Yosifov mette a terra il 23-17, Koncilja spedisce out l'attacco, Tencati chiude con la veloce del 25-18 e del 2-0 Lpr

Aggiornamento - I biancorossi avanti 18-10 si distraggono e Padova risale fino al 14-19 suggerendo a Giuliani di fermare il gioco

Aggiornamento - Piacenza mura Fedrizzi per il 15-10, poi il diagonale di Marshall finisce a terra regalando il 16-10 ai biancorossi. Ancora Marshall a muro per il 17-10, ace di Hernandez e l'Lpr vola 18-10

Aggiornamento - Giannotti prima trova l'ace, poi manda in rete per il 6-5 Piacenza. Ancora l'opposto di Padova piazza il mani e fuori del 6-7. Ace di Clevenot e i biancorossi conducono 10-7, poi allunga Tencati e sull'11-7 i padroni di casa fermano il gioco

Aggiornamento - Dentro Yosifov in prima linea e Parodi in seconda, ancora Alletti al servizio mette in difficoltà Padova che attacca fuori il 22-22. Sbaglia anche Hernandez sulla ricostruzione: 23-22 Kioene, mentre Clevenot trova il mani e fuori del 23-23. Giannotti manda fuori il 24-23 Lpr, Hernandez chiude con il mani e fuori del 25-23

Aggiornamento - Positivo servizio di Marshall, alletti mura il 20-20, poi il cubano spedisce in rete il servizio: 21-20 Padova che allunga con un bel diagonale di Fedrizzi

Aggiornamento - Tencati spedisce lungo il servizio del 18-17 Padova, Maar invece trova l'ace per il doppio vantaggio patavino prima di spedire in rete il 19-18

Aggiornamento - Piacenza sbaglia in attacco: prima Marshall in diagonale, poi il lungolinea di Hernandez finisce fuori di un metro: 13-10 Padova. Sbagliano anche i padroni di casa sulla serie al servizio di Alletti e i biancorossi pareggiano a 14

Aggiornamento - Squadre piuttosto fallose al servizio in avvio di gara. Maar attacca fuori e Piacenza conduce 8-6, la battuta out di Hernandez riporta le squadre in parità a 10

Aggiornamento - Nessuna sorpresa in casa Piacenza, giocano Hierrezuelo in regia, Hernandez opposto, Alletti e Tencati al centro, Marshall e Clevenot di banda con Papi libero

Piacenza in campo per il riscaldamento a Padova; biancorossi reduci dal successo di giovedì contro Trento e capaci di vincere sette delle ultime otto gare in campionato. Patavini senza Shaw con Averill che dovrebbe iniziare in panchina.
Dal nostro inviato a Padova
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento