Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - L'Lpr prova a chiudere in testa il girone di Challenge

Dopo essere tornato al successo vincendo 3-0 Ravenna, l’Lpr prova a proseguire la corsa in casa di Milano, unica formazione battuta durante la stagione regolare sia all’andata sia al ritorno. Confermarsi vorrebbe dire superare la...

Drazen Luburic, opposto biancorosso

Dopo essere tornato al successo vincendo 3-0 Ravenna, l’Lpr prova a proseguire la corsa in casa di Milano, unica formazione battuta durante la stagione regolare sia all’andata sia al ritorno. Confermarsi vorrebbe dire superare la Revivre in graduatoria e, in caso di sconfitta di Monza a domicilio di Ravenna, anche agguantare il primo posto nel girone che definisce la classifica in vista dei play off di Challenge.

POSITIVA - Operazione non semplice quella che andrà in scena sabato alle 20.30 al PalaBorsani di Castellanza, perché la squadra di Monti ha dimostrato nell’ultimo periodo di attraversare un buon momento. Ha vinto entrambe le partite del girone ma soprattutto arriva da una serie di quattro successi consecutivi, visto che nelle ultime due gare di stagione regolare ha avuto la meglio di Ravenna e Padova. Attenzione dunque a Milano, anche se Piacenza deve guardare innanzitutto nel proprio campo confermando i progressi messi in mostra nell’ultima giornata. In settimana si è aggregato ai biancorossi anche Leo Marshall; lo schiacciatore assicura una mano in palestra tenendo alto il livello degli allenamenti, come si vede nel video che trovate in cima alla pagina.

LATINA - Chiudendo in testa il girone Piacenza sarebbe sicura di trovare Latina nei quarti di finale di play off per la Challenge, come ottava classificata in stagione regolare e già eliminata dalla corsa scudetto per mano della Lube. Impossibile al momento conoscere gli altri accoppiamenti, visto che le sfide sono tutte sul 2-1 e dunque aperte a qualsiasi risultato.
In tema di formazione, Giuliani dovrebbe riproporre la squadra capace di tornare al successo battendo Ravenna, una vittoria che al PalaBanca mancava dalla prima giornata di campionato e dunque dallo scorso ottobre. Dovrebbero giocare Tavares in regia, Luburic opposto, Tencati e Kohut al centro, Zlatanov e Perrin di banda con Papi libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento