Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Copra, Radici contro Modena annuncia novità

Reduce da due sconfitte consecutive fra Champions e campionato il Copra prova a rialzarsi anche se si trova di fronte uno degli ostacoli più duri da superare. Modena (si gioca al PalaBanca sabato alle 20.30) è partita alla grande: quattro successi...

Valerio Vermiglio, alzatore del Copra da questa stagione (f. legavolley.it)
Reduce da due sconfitte consecutive fra Champions e campionato il Copra prova a rialzarsi anche se si trova di fronte uno degli ostacoli più duri da superare. Modena (si gioca al PalaBanca sabato alle 20.30) è partita alla grande: quattro successi consecutivi e un solo set lasciato per strada. Nelle ultime tre gare non avrà affrontato degli squadroni, ma il successo all’esordio contro Perugia ha fatto capire che la formazione di Lorenzetti ha le carte in regola per un ruolo da protagonista in campionato.

RIPARTENZA - Piacenza sembrava in crescita dopo l’avvio stentato contro Ravenna e invece nell’ultima settimana si è bloccata. Lo stop alla “prima” di Champions contro il non irresistibile Costanza era suonato come un piccolo campanello d’allarme, il secco 3-0 a domicilio della Lube ha fatto capire che i biancorossi sono ancora alla ricerca di una vera identità.

EX - La gara del PalaBanca sarà una sfida ricca di emozioni: è il ritorno per la prima volta da avversario di Luca Vettori, amatissimo dai tifosi, mentre per Lorenzetti andrà in onda un film già visto ma che comunque è sempre in grado di aumentare i battiti cardiaci dei sostenitori più caldi.

CAMBIAMENTI - Piacenza però non può pensare ai sentimenti, deve concentrarsi esclusivamente sul campo dimenticando anche (operazione non semplice) tutto quanto succede dietro la scrivania. Radici ha a disposizione tutta la rosa, ma per la sfida ai “cugini” sembra intenzionato a modificare qualcosa. «Ho in mente delle modifiche - spiega l’allenatore - e vedremo se riusciremo a sorprendere i nostri avversari. Quali non posso certamente dirle, confermo solo che potrebbero essere interessati gli schiacciatori e i centrali».
In posto tre sia l’eventuale ingresso di Alletti sia quello di Tencati aprirebbero la porta fra gli attaccanti-ricevitori anche a Ter Horst, visto che non ci sarebbe più il problema degli italiani in campo. Sarà questa la novità che ha in serbo Radici? Oppure verrà dato maggiore spazio a Massari? Per scoprirlo l’appuntamento è sabato sera alle 20.30 al PalaBanca.

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI
Andrea Radici (allenatore Copra Piacenza): “Sappiamo che queste partite ravvicinate portano a un coefficiente di difficoltà molto alto per la forza degli avversari. Nel contempo queste partite arrivano in una fase della stagione in cui la squadra ha bisogno di esprimere un gioco di alto livello contro avversari top come Modena che, insieme a Macerata, è una delle grandi favorite del Campionato. Modena ha avuto la possibilità di realizzare un percorso più lineare rispetto al nostro perché non ha dovuto disputare nessuna Coppa Europea. Noi, contrariamente, abbiamo vissuto un percorso pieno di sfide: con la gara di Roeselare della prossima settimana disputeremo il nono confronto nell’arco di un mese. Fortunatamente questa settimana siamo riusciti a concentrarci appieno sugli allenamenti e sui suoi meccanismi con la finalità di trovarci, in partita, in condizioni migliori e con un ritmo di gioco superiore”.

Angelo Lorenzetti (allenatore Modena Volley): “Quella di domani a Piacenza sarà una gara difficile con una squadra che ha grandi potenzialità e che penso non abbia ancora espresso al meglio. Chiaro che tornare in una città dove ho lavorato e dove ho tanti amici mi emoziona, come è normale che sia. Ora però sono concentrato sulla partita che dobbiamo vincere per dare continuità all’ottimo lavoro svolto sino ad oggi. Abbiamo giocato bene nei primi quattro match della stagione e non abbiamo nessuna intenzione di mollare, lavoriamo a testa bassa per restare in vetta alla classifica, i ragazzi si impegnano alla grande in allenamento, sono fiducioso e credo molto in questo gruppo”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento