Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Copra, con Trento cala il sipario

L’attenzione ormai è rivolta più a quello che (si spera) potrebbe succedere fuori dal campo che a quanto si verifica sul terreno di gioco. Così se fino all’anno scorso la sfida con Trento era una delle più attese dai tifosi, quella da vivere con...

Mario Junior, Zlatanov e Papi
L’attenzione ormai è rivolta più a quello che (si spera) potrebbe succedere fuori dal campo che a quanto si verifica sul terreno di gioco. Così se fino all’anno scorso la sfida con Trento era una delle più attese dai tifosi, quella da vivere con più pathos, adesso passa in secondo piano. L’interesse degli appassionati è uno solo: la gara di sabato con i trentini (si inizia alle 20.30) sarà l’ultima volta dei biancorossi al PalaBanca solo per questa stagione oppure calerà il sipario sulla storia della pallavolo maschile di alto livello a Piacenza? In un clima di incertezza la squadra deve comunque preparare la gara che chiuderà il campionato, visto che un’annata da dimenticare non ha permesso ai biancorossi di qualificarsi per i play off. Trento difende il primo posto in classifica e il Copra potrebbe giocare un bello scherzetti ai rivali degli ultimi anni: la formazione di Camperi non ha più niente da chiedere al campionato, ma potrebbe dare una delle poche gioie della stagione ai propri tifosi facendo un inatteso sgambetto alla squadra di Stoytchev. Uno sgambetto solo sfiorato nei quarti di finale di Coppa Italia, quando a Trento i biancorossi riuscirono a portarsi 2-0 prima di venire superati al tie break senza riuscire a concretizzare anche dei match point.
Camperi ha a disposizione la rosa al completo, l’unica incognita dovrebbe essere al centro: chi fra Alletti, Tencati o Kohut per i due posti disponibili? Per il resto spazio a Tavares in regia, Poey opposto, Papi e Zlatanov di banda con Mario Junior libero.

OLTRE ALLA PARTITA, AL PALABANCA

BIGLIETTERIA
Le casse del PalaBanca apriranno alle 18.30.

I prezzi:
Tribuna numerata intera: €20
Tribuna numerata ridotta: €15
Tribuna libera intera: €15
Tribuna libera ridotta:10

VOTA L’MVP CON LA COPRA VOLLEY APP
Ecco la nuova app della Copra Volley, la versione 2.0 già disponibile gratuitamente per Android, iOs e Windows Phone pronta a integrare e arricchire quella dello scorso anno che ormai tutti i tifosi conoscono.
Rispetto all’ultima stagione sono tante le novità e si è deciso di compiere un grande passo in avanti, in modo da avvicinare ulteriormente squadra e tifosi, permettendo a chi segue le vicende biancorosse di rimanere sempre vicino alla formazione di Radici. Chi scarica la nuova app sarà sempre aggiornato su tutte le notizie e le iniziative della Copra Piacenza e potrà guardare video che raccontano gli allenamenti, le partite e più in generale tutte le emozioni biancorosse.
Durante gli incontri di SuperLega inoltre sarà possibile partecipare alla votazione e alla premiazione per il "The Best".
Oltre ai riconoscimenti messi in palio dagli sponsor, Bulla Sportwear, Decathlon Piacenza e Philosophy di Paghera Tiziana e ai gadget della squadra, chi risulterà vincitore sarà fotografato con il giocatore ritenuto migliore da tutti i votanti.
La app consente anche di seguire in diretta i risultati delle partite di SuperLega rimanendo comodamente seduti al PalaBanca.
La nuova versione è già disponibile in tutti gli app store. In alcuni casi i possessori della vecchia versione dovranno fare l'aggiornamento manualmente. Per farlo è sufficiente aprire l'app store del proprio telefono e cercare tra gli aggiornamenti, oppure cercare "Copra Volley" e installare la nuova versione.
Gli Sponsor Bulla Sportwear, Decathlon e Philosophy, già protagonisti la scorsa stagione, hanno accolto con entusiasmo l'opportunità di partecipare nuovamente all'iniziativa.
Il premio della partita di domenica 4 aprile sarà offerto da Copra Piacenza con una maglia da gara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento