rotate-mobile
Volley A1 maschile

Volley - Copra, con la Lube impegno durissimo

L’impresa sembra al limite dell’impossibile: all’andata la Lube superò Piacenza con un 3-0 ben più netto di quanto dicano i parziali, mentre nella prima gara della stagione, che valeva la Supercoppa, i marchigiani ebbero la meglio solamente al tie...

L’impresa sembra al limite dell’impossibile: all’andata la Lube superò Piacenza con un 3-0 ben più netto di quanto dicano i parziali, mentre nella prima gara della stagione, che valeva la Supercoppa, i marchigiani ebbero la meglio solamente al tie break. Ma si trattava di un altro Copra, ora completamente modificato sia negli elementi sia, soprattutto, nel morale. I biancorossi arrivano da cinque sconfitte in campionato, subite oltretutto contro formazioni non irresistibili. Il confronto con le prime quattro giornate di andata è impietoso: fra ottobre e novembre la formazione di Radici guadagnò nove punti, adesso contro le stesse avversarie ne ha ottenuto solamente uno.

SERIE - Però è anche vero che Piacenza al PalaBanca non perde da quattro gare contro i marchigiani, anche se obiettivamente in questo momento le statistiche in casa biancorossa contano poco o niente. Domenica alle 18 arriva la Lube, attualmente terza forza del campionato e reduce da un periodo difficile che però nelle ultime apparizioni sembra superato. Tutto il contrario del Copra, messo sotto in casa nelle ultime due gare da Monza e Altotevere, vale a dire formazione che navigano nei bassifondi della classifica.

RECUPERO - In settimana Radici ha recuperato Tavares, costretto domenica scorsa a scendere in campo dopo aver trascorso la mattinata in ospedale a causa della febbre alta, mentre Poey non è ancora al top. L’opposto cubano non ha risolto definitivamente il problema alla schiena e si è allenato con i compagni solamente da venerdì, dunque è in ballottaggio con Ter Horst che contro l’Altotevere si è ben comportato in un ruolo comunque non suo. L’influenza ha colpito a turno anche altri protagonisti in biancorosso, dunque Radici valuterà le condizioni dei singoli giocatori e non è da escludere qualche sorpresa nel sestetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley - Copra, con la Lube impegno durissimo

SportPiacenza è in caricamento