Volley A1 maschile

Sette positivi (tre sono giocatori) in casa di Verona: in dubbio la partita di domenica con la Gas Sales Bluenergy

Lo ha annunciato la società Scaligera. Adesso sarà decisivo il nuovo giro di tamponi

E' in forte dubbio la partita che domenica alle 19.30 la Gas Sales Bluenergy dovrebbe giocare in casa di Verona, valida per la nona giornata di Superlega. La società veneta ha infatti diramato un comunicato in cui annuncia la positività di sette persone (tre giocatori e quattro membri dello staff) riscontrata nel corso degli ultimi controlli. A questo punto saranno decisivi i prossimi esami: se i contagiati saliranno ulteriormente, arrivando a quattro nel gruppo squadra, la partita di domenica sarà rimandata.

Questa la nota di Verona

NBV Verona comunica che, a seguito degli esiti degli ultimi tamponi effettuati, la società conta un totale di sette positivi al Covid-19, suddivisi in tre giocatori e quattro membri dello staff. Le persone risultate positive si trovano attualmente in isolamento.

La complessa situazione attuale, che purtroppo evolve di giorno in giorno, rende estremamente difficile la gestione dell’attività quotidiana, a cominciare dallo svolgimento regolare degli allenamenti, indispensabili per presentarsi nella migliore condizione agli appuntamenti con la SuperLega.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette positivi (tre sono giocatori) in casa di Verona: in dubbio la partita di domenica con la Gas Sales Bluenergy

SportPiacenza è in caricamento