Questo sito contribuisce all'audience di

La Wixo Lpr perde Ivan Kody per le prossime tre giornate

L'opposto vola in Egitto per giocare i campionati africani con il Camerun. Ludovico Giuliani torna sulla gara di Ravenna: «Un'emozione gigantesca»

Ivan Kody è alla sua prima stagione a Piacenza

La Wixo Lpr Piacenza perde Ivan Kody almeno per le prossime tre partite. L’opposto biancorosso è partito alla volta de Il Cairo, dove dal 22 al 29 ottobre sono in programma i campionati africani, giunti alla ventunesima edizione, a cui Kody parteciperà con la maglia del Camerun. Una grande soddisfazione per il giocatore, qualche problema in casa piacentina, considerato che Giuliani già deve fare a meno di Gabriele Di Martino, ancora non tesserato, e adesso si trova a fare i conti anche con l’assenza dell’opposto che salterà la sfida con Vibo Valentia, quella infrasettimanale con Perugia e la gara di domenica 29 in casa di Modena.

Intanto la squadra ha ripreso a lavorare dopo il successo in rimonta ottenuto a Ravenna, quando i biancorossi sotto 2-0 sono riusciti a recuperare andando a vincere al tie break. L’ago della bilancia sono state le preziose prestazioni di Parodi e Ludovico Giuliani. Quest’ultimo, al suo debutto ufficiale in SuperLega come libero, è subito stato eletto Mvp. «So che questa giornata finirà fra quelle indimenticabili della mia vita – racconta Ludovico - e probabilmente finora è la più bella. Lavoriamo durissimo in palestra e noi giovani siamo chiamati a lavorare ancora di più per recuperare il gap che abbiamo con chi gioca in Serie A da tanti anni. Nel precampionato sono sceso in campo per alcune fasi di difesa e ho giocato un po’ anche in Coppa Italia; obiettivamente mi attendevo di essere chiamato in causa in qualche situazione particolare pure stavolta. Invece è capitato di essere utilizzato proprio nel momento in cui la partita girava a nostro favore. Non è stato certo per merito mio, ma così si realizza il sogno di chi sta in quel quadratino dei panchinari, sognando di entrare in un momento di difficoltà e aiutare la squadra a vincere. Un’emozione gigantesca».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora massima concentrazione sulla seconda giornata di sampionato, già dietro l’angolo: domenica 22 ottobre (alle 18.00) al PalaBanca è attesa la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia degli ex biancorossi Marra, Massari, Coscione e coach Tubertini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento