menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuori i secondi: fra Gas Sales Bluenergy e Modena chi vince va in finale

Giovedì 22 aprile al PalaBanca semifinale dei play off di Challenge. Capitan Clevenot: «Abbiamo ben chiaro il nostro obiettivo e questa gara è veramente importante per noi»

Bisognerà lasciare tutto nello spogliatoio: la stanchezza di una stagione stressante, i problemi fisici, le incertezze e le tensioni che nelle ultime settimane hanno inciso nell’ambiente anche a livello psicologico. Servirà scendere in campo con un unico obiettivo giovedì alle 18 al PalaBanca, quello di far cadere l’ultimo pallone della partita nel terreno di Modena. Una semifinale play off, la penultima gara che vale un posto in Europa, non si gioca, si vince. Per il resto c’è poco da dire, perché mai come in queste situazioni conta esclusivamente il risultato. La Gas Sales Bluenergy ci arriva ridotta ai minimi termini: Grozer, Russell e Polo non saranno nemmeno al PalaBanca, Candellaro non è al top, così ancora una volta Bernardi fa fatica a mettere insieme una decina di giocatori arruolabili. Ormai è un’abitudine, non bisogna cercare giustificazioni ma non è neanche scorretto sottolinearlo.

Dall’altra parte della rete ci sarà una Modena che all’inizio di questa fase aveva dichiarato apertamente di puntare sui giovani. Lo ha fatto in parte, tanto che nell’ultima gara ha comunque schierato oltre metà squadra titolare. E dopo un avvio di play off per la Challenge poco brillante ha cambiato ritmo, vincendo le ultime quattro partite consecutive e conquistando la semifinale.

Insomma, ci si attende una partita vera, e non potrebbe essere altrimenti. Piacenza deve farsi trovare pronta, mostrare un approccio più deciso rispetto a domenica scorsa in casa contro Ravenna e soprattutto puntare su una maggiore continuità. Il primo posto nel girone ha dato ai biancorossi il vantaggio di disputare anche l’eventuale finale al PalBanca, logico che adesso bisogna sfruttarlo.

Intanto ad analizzare il momento che i biancorossi si apprestano a vivere è il capitano Trevor Clevenot.

«Il nostro percorso in questo finale di stagione lo ritengo buono, l'importante per noi era chiudere al primo posto il girone con la possibilità di giocare in casa la semifinale e così abbiamo fatto. Giovedì affronteremo di nuovo Modena, ci aspetta una partita difficile e complicata: sono una squadra forte, hanno trovato un buon ritmo in queste ultime gare. Hanno giovani bravi e per questo dovremo prestare attenzione. Abbiamo ben chiaro il nostro obiettivo e questa semifinale è veramente importante per noi, dovremo scendere in campo con il giusto atteggiamento».

Giovedì dalle 18 segui la diretta su www.sportpiacenza.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento