Mercoledì, 23 Giugno 2021
Volley A1 maschile

La risposta di Pighi ai Lupi: "In tre anni ho messo tre milioni netti nelle casse del volley, adesso non c'erano le condizioni per proseguire"

La lettera del presidente onorario della Wixo Lpr ai tifosi: anche garantendo il mio impegno per 500mila euro non avevamo la copertura del budget. La A2? Galleggiare in categoria non mi sta bene

Roberto Pighi in questi anni è stato azionista e poi presidente onorario della Wixo Lpr

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota di Roberto Pighi legata a quanto è successo in questi mesi sul fronte volley e alle possibilità di iscrivere la squadra di Piacenza in Superlega o in Serie A2. 

Cari Lupi Biancorossi,

sono costretto a replicare perché da diversi giorni alcuni organi di stampa scrivono cose non appropriate sulla mia persona, così come leggo anche nella vostra ultima lettera. Andiamo con ordine. In tre anni ho messo 3 milioni netti nelle casse di Biancorosso Volley, pari a circa 4 milioni lordi dei miei compagni di avventura che in questo lasso di tempo, correttamente, con fattura deducono quasi il 30% dai loro utili dei versamenti effettuati.

Gas Sales, Banca di Piacenza e Giglio hanno messo in tre anni 295mila euro lordi pari quindi ad un 10% scarso di quanto da me inserito. Il Presidente di Biancorosso Volley non si è mai visto sostanzialmente alla cassa.

Questo dovrebbe meritare ben altro rispetto a mio avviso.

Quattro mesi fa vi dissi che avevo in tasca 1 milione e 300mila euro per fare una squadra di A1 di medio livello, attraverso costruzione di newco, per cui mancava almeno 1 milione, inclusi i debiti pregressi della vecchia società, per affrontare la stagione. Ho sempre detto che senza azionisti nuovi da affiancarmi non saremmo andati da nessuna parte, ciò nonostante ci tentammo ugualmente: Sigma, cinesi, Enel, ne ho sentite tante ma a livello pratico nessuna è pervenuta.

Poi con tre mesi di ritardo al President si fece quello che avevo chiesto di fare tre mesi prima: sensibilizzare! Il risultato? Nulla di più di un chip della Banca di Piacenza che tra l’altro mi aveva già dato l’ok prima della serata al President.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La risposta di Pighi ai Lupi: "In tre anni ho messo tre milioni netti nelle casse del volley, adesso non c'erano le condizioni per proseguire"

SportPiacenza è in caricamento