Domenica, 26 Settembre 2021
Volley A1 maschile

Gas Sales Bluenergy-Milano, scontro al vertice nei play off per la Challenge

Al PalaBanca si affrontano due formazioni imbattute in questa seconda fase. I biancorossi devono dimenticare tutti i problemi nati fuori dal campo

Diventa sempre più complicato per una lunga serie di situazioni, ma la Gas Sales Bluenergy deve concentrarsi esclusivamente su quanto succede in campo, provando a conquistare il prima possibile uno dei quattro posti che assegna il pass per le semifinali. I play off per la Challenge portano i biancorossi verso due incontri che potrebbero rivelarsi decisivi: si inizia giovedì alle 18 al PalaBanca contro Milano formazione appaiata ai piacentini in testa alla classifica. Domenica trasferta a Vibo Valentia: conquistare punti importanti nelle prossime due gare consentirebbe alla Gas Ssles Bluenergy di affrontare con maggiore tranquillità gli ultimi incontri che porterebbero la squadra di Bernardi verso la fase decisiva dei play off.

Certo non è semplice estraniarsi e dimenticare tutto quanto sta succedendo fuori dal campo, la positività di Polo, gli infortuni a Russell e Grozer (Izzo dovrebbe rientrare a breve), l’esonero del preparatore De Lellis, il nervosismo annunciato pubblicamente da Baranowicz al termine dell’incontro vinto in casa di Cisterna. Tutti ingredienti che rendono difficile l’approccio di un gruppo ora ridotto ai minimi termini. Ma i biancorossi sanno bene di essere vicini al traguardo principale della stagione, così come sono consapevoli di dover compiere l’ultimo sforzo per tagliare il traguardo. Dal 26 aprile gli almanacchi segneranno solamente la squadra qualificata alla prossima Challenge, in pochi ricorderanno i problemi delle settimane precedenti.

«Sappiamo che ci attende una gara difficile – spiega Leonardo Scanferla, libero della Gas Sales Bluenergy - perché Milano viene da tre belle prestazioni e altrettante vittorie, per cui arriveranno agguerriti. Noi dovremo cercare di mantenere la nostra striscia positiva di vittorie che stiamo portando avanti da quando abbiamo iniziato questi Play Off. Ci prepariamo al fatto che sarà una partita tosta; quest’anno Milano ha vinto la Challenge Cup e sicuramente vorrà qualificarsi nuovamente per poterla disputare pure la prossima stagione».

Anche Tine Urnaut, schiacciatore di Milano, si attende una gara di quelle toste. «Giochiamo ogni tre giorni praticamente dal 3 gennaio ed è veramente un ritmo incredibile. Anche adesso sarà così, ed è una cosa devastante, però come abbiamo già detto il nostro obiettivo è vincere questi Play Off 5° posto. Ci aspetta ora la partita contro Piacenza, una formazione che è favorita per la vittoria finale. Noi dobbiamo cercare di compiere uno step in più, soprattutto perché quest’anno Milano non ha ancora conquistato un successo contro di loro. Piacenza è una formazione costruita molto bene: ci aspettiamo una squadra molto aggressiva che vuole vincere ma anche noi abbiamo lo stesso obiettivo».

Giovedì dalle 18 segui la diretta su www.sportpiacenza.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gas Sales Bluenergy-Milano, scontro al vertice nei play off per la Challenge

SportPiacenza è in caricamento