menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra: Antonov, Mousavi, Finger e Baranowicz

Da sinistra: Antonov, Mousavi, Finger e Baranowicz

Baranowicz: «Un passo avanti verso i primi quattro posti». Le pagelle

Il regista interviene anche sulla tensione vista in campo. «C’è nervosismo, è normale, ma alla fine conta solamente vincere»

Michele Baranowicz è soddisfatto: «Questa vittoria è un passo avanti verso i primi quattro posti». Due punti che lanciano Piacenza in vetta alla classifica insieme a Milano dopo tre giornate della fase di qualificazione alla Challenge Cup. «Cisterna ha giocato una partita importante, noi siamo stati bravi a restare sempre in partita, mettendo in campo uno strappo decisivo in avvio del quinto set». Poi chiude con una battuta sulla tensione vista in campo. «C’è nervosismo, è normale in questa fase, ma alla fine conta solamente vincere».

Dall'altra parte della rete Giulio Sabbi, ex biancorosso, è stato il grande protagonista con 28 punti: «Stiamo battagliando, non abbiamo giocato un bel primo set, ma siamo stati bravi a reagire e a rimanere concentrati. Sappiamo che le partite saranno tutte così perché nessuno vuole perdere. Top Volley diversa? Sicuramente per noi è stata una prima parte di stagione deludente, la società merita questo tipo di prestazioni così intense, c’è rammarico, è stata una annatra travagliata ma ora pensiamo solo al futuro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento