Questo sito contribuisce all'audience di

Lpr, prime voci di mercato. Il nodo è Hernandez

Sull'opposto, come prevedibile, hanno posato gli occhi parecchie squadre. Piacciono Kooy, Cester e De Pandis

Fernando Hernandez, bomber di Piacenza

Si sta entrando nella fase calda della stagione, con le gare finali della regular season che porteranno ai play off e i momenti clou della Coppa Cev, ma già si inizia a pensare al prossimo anno. Normale per gli addetti ai lavori sondare il terreno per capire come muoversi quando si arriverà, fra qualche mese, al momento clou del mercato.

Stando al blog dal15al25 di Gianluca Pasini, Piacenza inizierebbe a gettare le basi per il futuro con un grande nodo: la posizione di Fernando Hernandez. Il cubano è legato a Piacenza da un contrato che scadrà al termine della stagione ed è ovvio che, considerato l’eccellente rendimento, su di lui si siano concentrati gli interessi di parecchie squadra. Non solo italiane (si dice che Trento abbia preso informazioni), ma anche straniere, con i turchi dell’Halkbank su tutti. Presto per fare previsioni, però Hernandez ha sempre detto che a Piacenza si trova bene, il prossimo anno vestirà ancora il biancorosso Hierrezuelo, con cui si intende alla grande, e il feeling con l’amministratore delegato Roberto Pighi è eccellente. Al momento dunque l’Lpr parte da una posizione di vantaggio, ma c’è sempre qualcuno pronto a fare lo sgambetto e i dirigenti devono tenere gli occhi ben aperti.

La nuova Piacenza, questo è certo, avrà come pietra angolare i giocatori che attualmente possono vantare un contratto biennale: oltre a Hierrezuelo l’elenco comprende Marshall, Yosifov, Clevenot e Alletti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si inizia anche a parlare di rinforzi, ma fare nomi in questa fase è ancora parecchio prematuro. Piacciono Dick Kooy, schiacciatore olandese ma di nazionalità sportiva italiana attualmente in forza all’Halkbank e che nel nostro campionato ha già vestito le maglia di Modena e Macerata, il centrale Enrico Cester (attualmente alla Lube) e il libero Daniele De Pandis, quest’anno a Molfetta. Primi interessamenti, ma siamo proprio alle fasi embrionali e da qui al termine della stagione tutto potrebbe essere rivoluzionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento