menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fernando Hernandez, bomber di Piacenza

Fernando Hernandez, bomber di Piacenza

Lpr, prime voci di mercato. Il nodo è Hernandez

Sull'opposto, come prevedibile, hanno posato gli occhi parecchie squadre. Piacciono Kooy, Cester e De Pandis

Si sta entrando nella fase calda della stagione, con le gare finali della regular season che porteranno ai play off e i momenti clou della Coppa Cev, ma già si inizia a pensare al prossimo anno. Normale per gli addetti ai lavori sondare il terreno per capire come muoversi quando si arriverà, fra qualche mese, al momento clou del mercato.

Stando al blog dal15al25 di Gianluca Pasini, Piacenza inizierebbe a gettare le basi per il futuro con un grande nodo: la posizione di Fernando Hernandez. Il cubano è legato a Piacenza da un contrato che scadrà al termine della stagione ed è ovvio che, considerato l’eccellente rendimento, su di lui si siano concentrati gli interessi di parecchie squadra. Non solo italiane (si dice che Trento abbia preso informazioni), ma anche straniere, con i turchi dell’Halkbank su tutti. Presto per fare previsioni, però Hernandez ha sempre detto che a Piacenza si trova bene, il prossimo anno vestirà ancora il biancorosso Hierrezuelo, con cui si intende alla grande, e il feeling con l’amministratore delegato Roberto Pighi è eccellente. Al momento dunque l’Lpr parte da una posizione di vantaggio, ma c’è sempre qualcuno pronto a fare lo sgambetto e i dirigenti devono tenere gli occhi ben aperti.

La nuova Piacenza, questo è certo, avrà come pietra angolare i giocatori che attualmente possono vantare un contratto biennale: oltre a Hierrezuelo l’elenco comprende Marshall, Yosifov, Clevenot e Alletti.

Si inizia anche a parlare di rinforzi, ma fare nomi in questa fase è ancora parecchio prematuro. Piacciono Dick Kooy, schiacciatore olandese ma di nazionalità sportiva italiana attualmente in forza all’Halkbank e che nel nostro campionato ha già vestito le maglia di Modena e Macerata, il centrale Enrico Cester (attualmente alla Lube) e il libero Daniele De Pandis, quest’anno a Molfetta. Primi interessamenti, ma siamo proprio alle fasi embrionali e da qui al termine della stagione tutto potrebbe essere rivoluzionato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento