rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Volley A1 maschile

Massimo Botti promuove la Gas Sales Bluenergy: «Siamo in linea con le aspettative. Ora sotto con Perugia, dovremo giocare a viso aperto»

Il secondo allenatore di Piacenza analizza la prima fase del campionato: «E' normale che ci siano alti e bassi, adesso mi sembra che i valori si stiano delineando»

Otto partite giocate, 17 punti conquistati, due vittorie prestigiose contro Civitanova e Modena, entrambe in trasferta. Ci sarebbe anche il quarto posto (se si guarda la graduatoria dopo nove giornate), ma la classifica adesso è di difficile lettura, con troppe formazioni che hanno disputato un numero differente di incontri. Massimo Botti, secondo allenatore della Gas Sales Bluenergy, promuove questa prima fase di campionato in casa biancorossa.

«Fare un bilancio – spiega - è prematuro, bisognerebbe almeno attendere la fine del girone di andata per valutare con esattezza la situazione. Fino a questo momento comunque sono soddisfatto, il nostro cammino è in linea con le aspettative e siamo riusciti a mettere in carniere due vittorie contro le big della Superlega che negli anni precedenti potevamo solamente sognare. Sono stati successi capaci di portare entusiasmo e una grande convinzione».

L’altra faccia della medaglia è che forse hanno elettrizzato eccessivamente l’ambiente?

«Il nostro lavoro è quello di tenere i piedi ben saldi per terra, eravamo consapevoli della crescita della squadra ma anche della strada ancora da percorrere. Che poi fuori dagli spogliatoi l’attesa e le aspettative fossero diventate forse eccessive è dettato dal fatto che attorno a noi è tutto nuovo e bisogna imparare a gestire momenti simili. Ma sono aspetti assolutamente normali, così come è naturale che i tifosi si esaltino dopo una bella vittoria e si deprimano dopo una brutta sconfitta».

Al di là di tutto però è innegabile che dopo una prima fase scintillante abbiate attraversato qualche settimana in cui il gioco era meno brillante, anche per un periodo di forma non eccellente di alcuni protagonisti. Lo avevate messo in preventivo?

«Non era programmata una partenza a razzo e poi una discesa, semplicemente è normale che nell’arco di una stagione una squadra viva fasi di alti e bassi. Bisogna accettarlo e non farsi travolgere né dai momenti positivi né da quelli negativi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimo Botti promuove la Gas Sales Bluenergy: «Siamo in linea con le aspettative. Ora sotto con Perugia, dovremo giocare a viso aperto»

SportPiacenza è in caricamento