Questo sito contribuisce all'audience di

A Bergonzi manca una manciata di voti per entrare in Consiglio federale

Il piacentino è il più votato della lista di Carlo Magri, ma il nuovo presidente è Bruno Cattaneo

Marco Bergonzi

Non ce l’ha fatta per una manciata di voti Marco Bergonzi a entrare nel Consiglio federale della Fipav. Il piacentino, primo candidato in assoluto della nostra provincia a tentare la scalata romana, è arrivato a un passo dal prendere posto nella stanza dei bottoni, restando escluso dal gruppo dei sette consiglieri che governeranno il mondo della pallavolo nei prossimi quattro anni per soli 231 voti. Gianfranco Salmaso, ultimo degli eletti, ha raggiunto quota 10355, Bergonzi si è fermato a 10124.

La grande sorpresa è stata l’elezione a presidente di Bruno Cattaneo, che ha battuto il numero uno uscente Carlo Magri ottenendo il 52 per cento delle preferenze. In consiglio dunque è entrata tutta la squadra del nuovo massimo dirigente della Fipav, ma Bergonzi ha avuto comunque la soddisfazione di essere il più votato della lista di Magri. I numeri dunque dimostrano che gli sforzi del piacentino durante la lunga e impegnativa campagna elettorale sono stati apprezzati, così come l’intervento registrato a Rimini durante l’Assemblea di domenica, al termine della quale si sono votati i nuovi organi direttivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il momento dunque Bergonzi resta fuori dal consiglio, ma considerato anche che era in assoluto il più giovane candidato non è difficile prevedere per lui un futuro importante come dirigente a livello nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento