rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Volley A1 maschile

Bernardi: «Certe situazioni agli avversari non si possono regalare». Lucarelli: «Troppi alti e bassi, ci vuole più equilibrio». VIDEO e pagelle

Il tecnico della Gas Sales Bluenergy: «Nella pallavolo a volte un pallone fa la differenza e dobbiamo migliorare la gestione di queste azioni»

Non può essere soddisfatto Lorenzo Bernardi dopo lo stop della sua Gas Sales Bluenergy contro Monza e il tecnico biancorosso non fa niente per nasconderlo.

Per la prima volta si è vista la Gas Sales Bluenergy al completo ma non è stata una bella partita.

«Esattamente. Nel primo set c’è stata poca disciplina tattica, abbiamo perso palloni semplici gestiti male. Poi sapevamo che loro avrebbero avuto turni in battuta importanti e li abbiamo pagati. Nel secondo parziale sembrava avessimo ripreso il bandolo della matassa invece nel terzo siamo stati avanti, poi ci hanno raggiunto e sono scappati anche se nel finale eravamo riusciti ugualmente a recuperarli. Nella pallavolo a volte un pallone fa la differenza e dobbiamo migliorare la gestione di queste situazioni».

Anche perché qualche occasione l’avete avuta: sotto 24-20 nella prima frazione siete risaliti fino a 23-24, sotto 24-22 nel terzo avete pareggiato con l’ace di Leal ma non siete riusciti a sfruttare queste opportunità.

«Ci manca sempre qualcosa. Il terzo set è stato chiuso con una situazione non gestita al meglio. Poi nel quarto ho provato a giocare con i tre schiacciatori perché i numeri del nostro opposto non erano buoni ma non siamo riusciti ad opporci al gioco di Monza».

Troviamo un aspetto positivo: da questa settimana hai la squadra al completo. Possiamo dire che inizia il tragitto alla ricerca di una Gas Sales Bluenergy sempre migliore?

«Noi siamo partiti dall’inizio perché gli infortuni fanno parte del percorso. Sappiamo che ci sono momenti positivi e altri negativi, ma non dobbiamo mai toccare punti estremamente bassi. Questo ci deve servire da insegnamento, dobbiamo migliorare molto perché determinate situazioni agli avversari non si possono regalare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardi: «Certe situazioni agli avversari non si possono regalare». Lucarelli: «Troppi alti e bassi, ci vuole più equilibrio». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento