rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Volley A1 maschile

Bernardi: «Non esistono gare facili. Siamo stati bravi a rendere il confronto un po' più semplice». Brizard: «Ci vuole più continuità». VIDEO e pagelle

Il tecnico della Bluenergy Daiko: «Ci eravamo prefissati di vincere 3-0 e ci siamo riusciti senza distrarci». Il regista biancorosso: «La mia prova? Sto trovando il ritmo»

GSE_banner_322x250_statico-2La sintesi di Lorenzo Bernardi è semplice ed efficace. «Partite facili non ne esistono nel campionato italiano, a maggior ragione nelle coppe europee. Dobbiamo essere bravi noi a farle diventare forse un pochino più semplici, perché è chiaro che con Praga esisteva una grande differenza di valori in campo, so perfettamente che giocatori ho a disposizione. Disponiamo di un potenziale in battuta in grado di consentire break importanti e posso contare su attaccanti determinanti sulle palle alte. Queste sono sfide che servono per prendere amalgama e un buon ritmo. Le nostre ambizioni sono differenti da quelle dei nostri avversari ma ciò non toglie che dovremo sempre tenere alta l’attenzione soprattutto in vista del ritorno. Ci eravamo prefissati di vincere 3-0 e ci siamo riusciti senza distrarci, anche se siamo alla viglia di una gara molto importante e molto sentita; è normale che qualche pensiero fosse già oltre l’incontro con Praga».

Per la prima volta abbiamo visto in campo Alonso per tutta la gara e Gironi per uno spezzone. Hai avuto le risposte che ti aspettavi?

«Alonso arriva da un importante problema fisico, ha giocato l’ultima partita lo scorso 4 agosto. Non è nella condizione ottimale, dobbiamo gestire al meglio sia il rientro sia i carichi di lavoro a cui sottoporlo; sono contento che abbia riassaporato il campo trovando la felicità di giocare. Per Gironi il discorso è diverso, lo stiamo utilizzando anche da opposto, credo che abbia una duttilità importante e sappia rivestire due ruoli. Credo possa diventare una grande risorsa per la squadra. Oggi ha risposto bene».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bernardi: «Non esistono gare facili. Siamo stati bravi a rendere il confronto un po' più semplice». Brizard: «Ci vuole più continuità». VIDEO e pagelle

SportPiacenza è in caricamento