Questo sito contribuisce all'audience di

Il futuro dell'Lpr volley? Alla fine della prossima settimana le idee saranno più chiare

Situazione ancora in stallo, l'amministratore delegato Roberto Pighi e il presidente Guido Molinaroli proseguono gli incontri con i potenziali soci e i possibili sponsor. A breve programmata una riunione fondamentale

Roberto Pighi, amministratore delegato dell'Lpr volley

L’attesa prosegue e probabilmente durerà ancora almeno tutta la prossima settimana. I dubbi sul futuro dell’Lpr volley rimangono e a oggi ancora non è chiaro se la squadra si iscriverà al prossimo campionato. L’amministratore delegato Roberto Pighi e il presidente Guido Molinaroli proseguono gli incontri con i potenziali sponsor, ma il tempo si riduce e bisogna trovare le risorse necessarie per mettere a disposizione dei dirigenti un budget adeguato con l’obiettivo ben figurare in Superlega. La situazione è fluida, impossibile fare previsioni, la cosa certa è che fra metà e la fine della prossima settimana è in programma un incontro fondamentale, al termine del quale si potranno avere le idee un po’ più chiare.

Novità negli ultimi giorni non ce ne sono state: Pighi ha dichiarato pubblicamente di essere disposto a investire una somma considerevole, ma per contare su un budget adeguato sono indispensabili altri interventi. In parte coperti dall’ingresso di nuovi possibili soci, in parte con l’aiuto di alcuni sponsor. La ricerca dei vertici biancorossi prosegue in entrambi i campi, ma allo stato attuale il traguardo non è ancora stato tagliato. Non è lontanissimo ma nemmeno a un passo, difficile dunque capire se la ricerca andrà a buon fine in tempi brevi, consentendo poi di intervenire in modo adeguato sul mercato.

Quello che tutti vogliono evitare è il ripetersi della situazione di due anni fa, quando Piacenza si iscrisse in extremis registrando prevedibili problemi nell’allestimento della squadra e disputando poi una stagione molto complicata, chiusa con l’ultimo posto in regular season. Per questo è fondamentale che il mercato biancorosso possa partire il prima possibile, confermando gli accordi già avviati nelle scorse settimane con alcuni giocatori trovando poi eventuali sostituti nel caso che atleti già contattati abbiano scelto altre strade a causa delle situazione societaria ancora in via di definizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ risaputo che il regista dovrebbe essere Michele Baranowicz, mentre l’opposto Maurice Torres ha firmato con i polacchi dello Zaksa Kedzierzyn Kozle e il libero Daniele De Pandis è finito nel mirino di Perugia, così come non è un segreto che Modena stia facendo una corte serrata a Trevor Clevenot e che il nome di Alberto Giuliani sia stato associato alla panchina di Perugia prima che il presidente Sirci decidesse di confermare Lorenzo Bernardi. Il mercato è iniziato e Piacenza è ancora ferma ai blocchi; se non partirà il prima possibile rischia di rimanere troppo distante dalle avversarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento