Volley A1 maschile

La Gas Sales Bluenergy torna in campo: in palio c'è la Champions League

Domenica alle 18 Gara1 della finale per il terzo posto contro Milano. Chi vince la serie giocherà nella manifestazione continentale più importante, dove Piacenza manca da otto anni

GSE_banner_322x250_statico-2Vietato pensare che sia un traguardo “di ripiego”. Perché Piacenza la Champions League non la vive da otto anni e in questo periodo ha conosciuto anche l’esclusione dai play off e la ripartenza dalla Serie A2. Per questo la serie contro Milano che mette in palio un posto nella più importante rassegna continentale è da vivere e da giocare con la massima intensità. Si parte domenica alle 18 dal PalabancaSport e la speranza è che almeno in questa occasione i biancorossi riescano a iniziare con il piede giusto. I due precedenti negli spareggi scudetto, contro Modena e Trento, hanno fatto capire alla formazione di Botti quanto sia importante giocare al massimo livello già dal primo punto: portare subito negli spogliatoi un po’ di rammarico sarebbe la cosa più sbagliata da fare.

Allo sparo dello starter la Gas Sales Bluenergy dovrà abbandonare i blocchi di partenza in un attimo, perché in fondo al rettilineo c’è un traguardo a cui la società biancorossa e tutto l’ambiente tengono parecchio. «Le motivazioni saranno fondamentali» ha spiegato Massimo Botti alla vigilia. Impensabile che Piacenza non ne abbia, perché questo club ha una grande voglia di vincere e sicuramente non si è saziato con la Coppa Italia. Le grandi squadre sono quelle pronte a rialzarsi dopo una delusione: lo stop subito per mano di Trento sicuramente ha lasciato strascichi sul morale dei piacentini, ma arriva subito l’occasione per recuperare e i giocatori devono avere l’intenzione di sfruttarla immediatamente.

Massimo Botti (allenatore Gas Sales Bluenergy): “Affrontiamo una serie tutta nuova per questo campionato, la finale terzo posto per le semifinaliste perdenti non c’è mai stata, bisogna avvicinarsi a questa novità nel giusto modo anche perché mette in palio per la vincitrice un posto in Champions League che sarebbe un appuntamento storico per la nostra società e a cui Piacenza tiene tantissimo. Il livello tecnico in campo è pari a quello di una finale scudetto visto che le quattro semifinaliste hanno messo in mostra valori identici, sia noi che Milano abbiamo il rammarico di Gara 1 delle semifinali, entrambi non siamo riusciti a giocarla al meglio complice anche il calendario un pochino complicato. L’ago della bilancia possono essere le motivazioni, chi ne ha di più riuscirà a prevalere, affrontiamo una squadra che ha nel ritmo gioco, nel prolungare l’azione e nella difesa punti cardine, dovremo avere molta pazienza”.

PRECEDENTI: 9 (6 successi di Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza, 3 di Milano)

EX: Luka Basic a Milano dal 2018 al 2021; Fabrizio Gironi a Milano dal 2018 al 2020; Nicolò Hoffer a Milano da 2018 al 2020; Yuri Romanò a Milano nella scorsa stagione.

Gara 1 Finale 3° / 4° Posto

Domenica 30 aprile 2023, ore 18.00

Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza – Allianz Milano

Arbitri: (Cerra Alessandro, Cesare Stefano)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales Bluenergy torna in campo: in palio c'è la Champions League
SportPiacenza è in caricamento