Questo sito contribuisce all'audience di

Marshall-Clevenot è la miglior coppia della Superlega in ricezione. Hernandez beffato nella classifica dei bomber e degli ace

Lo dicono le statistiche di Lega alla fine della stagione regolare: il cubano superato per un punto in entrambe le classifiche da Sabbi. Piacenza prima in quattro graduatorie di squadra su cinque

Marshall-Clevenot è la coppia migliore di tutta la Superlega in ricezione. Lo dicono le statistiche ufficiali della Lega dopo l’ultima giornata della stagione regolare. Il francese è primo nella graduatoria delle ricezioni perfette complessive con 224 davanti a De Pandis (212) e Ferreira (210), mentre l’italo-cubano è in testa nella classifica che tiene conto delle ricezioni perfette a ogni set con 2.28. Alle sue spalle lo stesso Clevenot con 2.22, terzo Ngapeth a 2.10. Fra i primi dieci anche Loris Manià, ottavo (e terzo miglior libero) a 1.91.

HERNANDEZ BEFFATO ALL’ULTIMA SCHIACCIATA

Beffa all’ultima schiacciata invece per Fernando Hernandez. Dopo una stagione ad alternarsi al comando fra i bomber di Superlega con Giulio Sabbi, l’opposto cubano di Piacenza è stato superato proprio sul filo di lana dal giocatore di Molfetta. A Hernandez, primo fino a sabato, non sono bastati i 24 punti e i 3 ace messi a segno a Modena; il suo diretto concorrente nel 3-2 con la Lube ne ha messi a segno complessivamente 35 con ben 7 ace. Il risultato: Sabbi al termine di un testa a testa affascinante durato l’intera stagione ha superato Hernandez di un solo punto (564 a 563) e di un ace (57-56). Il biancorosso è comunque nettamente primo nella classifica degli attacchi vincenti, con 484 colpi finiti a terra contro i 457 del giocatore dei baresi. A inizio stagione Hernandez era stato chiaro: «A me interessano i trofei» aveva dichiarato. Così la speranza dei tifosi biancorossi è che il primato personale mancato lo carichi ulteriormente in vista dei play off di Coppa Cev e dei quarti di finale scudetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PIACENZA PRIMA COME SQUADRA IN  QUATTRO CLASSIFICHE

Passando alle graduatorie di squadra, Piacenza ha fatto la parte del leone aggiudicandosi ben quattro delle cinque classifiche previste dalla Lega. I biancorossi sono stati la formazione che nell’arco dell’anno ha messo a segno il maggior numero di punti (1691), quella con il miglior attacco (1303) e la ricezione più precisa, grazie a 696 colpi perfetti. Non è finita, perché la formazione di Giuliani primeggia anche nella graduatoria dei muri (246), mentre è ottava nella classifica delle battute vincenti. Le cifre complessive, è bene precisarlo, vengono influenzate dal numero di set giocati. Piacenza è stata quella che in stagione ne ha disputati il numero maggiore, ben 104, e questo ovviamente influisce sul risultato globale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento