Questo sito contribuisce all'audience di

Bovo Day - Federica Lisi: «Bovo ha lasciato un segno indelebile»

«Il Bovo Day? Una gioia». Federica Lisi ha un sorriso e una parola per tutti, al PalaGeorge viene travolta dall’affetto dei tifosi e deve allo stesso tempo tenere a bada i cinque...

Il selfie di Recina al termine del Bovo Day





«Il Bovo Day? Una gioia». Federica Lisi ha un sorriso e una parola per tutti, al PalaGeorge viene travolta dall’affetto dei tifosi e deve allo stesso tempo tenere a bada i cinque figli che, almeno all’inizio, faticano ad abituarsi all’entusiasmo di Montichiari. Ci riesce alla grande, perché è lei l’artefice e la protagonista del Bovo Day, l’appuntamento che da quattro anni ricorda Vigor Bovolenta con una grande festa della pallavolo.

Sono passati quattro anni ma il ricordo di Bovo è ancora vivo, come dimostra tutta la gente arrivata a Montichiari.
«Quando una persona lascia il segno questo è per sempre. Poi c’è la mia pazzia che mi porta in giro a mettere legna per non far spegnere questo ricordo; la gente che mi segue è tanta e continua ad aumentare. Quest’anno è un evento meraviglioso, per la prossima edizione penseremo a un’altra località ma sono sicura che anche in quel caso si tratterà di una manifestazione stupenda».
Hai sempre detto: il Bovo Day deve essere una festa. Ma quando hai letto una pagina del tuo libro è scesa più di una lacrima.
«E’ inevitabile, la lacrima ci deve essere, perché se siamo qui è successo qualcosa. Il sorriso è protagonista, ma gli occhi lucidi servono per andare avanti perché sono positivi. Bisogna uscire dal palazzetto e dire: mi mangio la vita».
In campo c’erano due Bovolenta: Vigor che controllava tutto dall’alto e Alessandro, che ha iniziato con una battuta la sfida fra Italia e Amici di Bovo.
«Alessandro quest’anno, ma poi dobbiamo far giocare anche Arianna, Angelica, Aurora e Andrea. Bovolenta c’è sempre».
Dal nostro inviato a Montichiari
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento