Questo sito contribuisce all'audience di

La Gas Sales conferma lo staff tecnico: restano Gardini, Botti e Storti

Rinnovata la fiducia in blocco a tecnico, secondo e terzo allenatore. Il vicepresidente Bongiorni: «Sono convinto che vedremo una squadra con tanto carattere e con un’anima vincente»

Da sinistra: Massimo Botti, Andrea Gardini e Fabio Storti

Ancora conferme in casa Gas Sales Piacenza: la società piacentina, infatti, rinnova per il prossimo campionato la fiducia allo staff tecnico che sarà ancora composto da Andrea Gardini, Massimo Botti e Fabio Storti. A darne l’annuncio è Giuseppe Bongiorni, vicepresidente della Gas Sales Piacenza che esprime tutto il proprio entusiasmo.

«Siamo soddisfatti di continuare a contare sulla professionalità dello staff dello scorso anno, convinti che i nostri tecnici sapranno valorizzare proficuamente l’esperienza della passata stagione ancorché interrotta per le vicende Covid. In fondo, per molti è stata un’esperienza nuova nel campionato più bello ma anche più difficile al mondo, dove ogni singola partita va giocata sempre al massimo. Non sarà un compito semplice quello che attende Gardini ed i suoi collaboratori perché dovranno amalgamare velocemente una squadra rinnovata in tutti i reparti escluso il libero Scanferla. Si tratta di un roster con campioni di assoluto valore a livello mondiale ma sappiamo bene quanto siano importanti nel gioco di squadra, in particolare nel volley, certi automatismi. Siamo comunque certi che i nostri tecnici sapranno valorizzare al meglio le caratteristiche del roster, quindi vedremo una squadra con tanto carattere e con un’anima vincente. Gas Sales c’è , Piacenza c’è».

Al timone della truppa biancorossa, quindi, confermatissimo Andrea Gardini, alla sua seconda stagione in Emilia e in SuperLega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Dal punto societario è stata fatta un’operazione eccezionale: dopo un primo anno di adattamento alla Superlega ci si è ristrutturati per raggiungere obiettivi ambiziosi. Nel panorama italiano Piacenza è stata la società che ha agito di più sul mercato, mostrando una grande determinazione per strutturarsi per il futuro e per poter essere una protagonista del campionato. Tutti i giocatori acquistati sono di assoluto valore e provengono da squadre importanti. Sono convinto che la prossima stagione sarà estremamente divertente e che potrà consacrare il gruppo biancorosso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento