Questo sito contribuisce all'audience di

Chiappafreddo dalla A1 alle giovanili del Mio River: «Una scelta di cuore e di ragione». VIDEO

Sarà responsabile tecnico della società che unisce Gossolengo e Rivergaro. Alle spalle una carriera con tanta esperienza fra massima serie e A2

Mauro Chiappafreddo torna a Piacenza dove aveva già allenato in Serie A

Dalla Serie A al settore giovanile del Mio River, realtà che unisce le società di Rivergaro e Gossolengo. Nel Piacentino si punta in alto, obiettivo è lavorare sulla qualità e per farlo si è scelto un nome di grido: Mauro Chiappafreddo. Tecnico conosciuto a Piacenza per i suoi trascorsi anche nella massima serie, prima come vice di Gianni Caprara nel 2009-2010 (all’allora Rebecchi Lupa), quindi da capo allenatore l’anno successivo. Da lì la carriera di Chiappafreddo si è snodata tutta fra massima serie e A2 a Santa Croce, Villa Cortese, Modena, Soverato e Scandicci. Adesso la decisione di ripartire dal settore giovanile; sarà responsabile tecnico del Mio River e allenerà direttamente una squadra di eccellenza regionale creata dalla collaborazione delle due realtà locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ufficializzazione è arrivata durante le premiazioni del Torneo delle Rive dalla voce di Oreste Riscazzi, presidente del River 2001, e Pierluigi Stefli, dirigente del Consorzio MioVolley. «E’ stata una scelta - sono le prime parole di Chiappafreddo nel suo nuovo ruolo - di cuore e di ragione. Sento tanta energia positiva e per uno che lavora come me è un aspetto fondamentale; condividiamo un progetto importante, adesso “Io speriamo che me la cavo”»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento