Questo sito contribuisce all'audience di

Scarabelli e Allegretti alle finali del campionato italiano come teste di serie numero 8

A Catania va in scena l'atto decisivo con tutte le migliori coppie tricolori. Tabellone a 32 coppie con la formula della doppia eliminazione

Chiara Scarabelli e, a destra, Debora Allegretti

Inizia con la testa di serie numero 8 l’avventura di Chiara Scarabelli e Debora Allegretti alle finali scudetto in programma nel fine settimana alle Capannine di Catania. La coppia entra di diritto nel tabellone principale grazie ai risultati ottenuti nel corso dell’estate: tabellone che per l’occasione sarà allargato a 32 squadre con altre tredici formazioni pronte a darsi battaglia dalle qualificazioni.

In Sicilia terminerà il lungo circuito iniziato in giugno a Vieste e articolato in sei tappe, dall’Emilia Romagna al Veneto passando per Campania e Sicilia. Un percorso all’insegna delle emozioni e dello spettacolo, che ha appassionato migliaia di spettatori sulle spiagge di tutta Italia e davanti agli schermi televisivi: nel weekend conclusivo le 62 coppie iscritte, tra le quali spiccano alcuni dei nomi più importanti del beach italiano, daranno vita a una sfida degna dell’elevato livello tecnico messo in mostra in tutte le tappe del campionato, confrontandosi in una tre giorni ad altissima intensità. Per entrambi i sessi la formula sarà quella del tabellone a 32 coppie a doppia eliminazione.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel tabellone maschile spicca la presenza delle due coppie di punta della Nazionale italiana: Paolo Nicolai e Daniele Lupo, freschi del titolo di campioni d’Europa, e Alex Ranghieri e Adrian Carambula. A contendere loro lo scudetto saranno innanzitutto gli altri due azzurri Enrico Rossi e Marco Caminati, vincitori di tre delle 5 tappe fin qui disputate tra cui la Coppa Italia di Caorle, e poi le coppie Andreatta-Abbiati (primi a Cervia) e Cecchini-Dal Molin (quattro volte finalisti di tappa). Sette in totale le wild card assegnate, tra cui quelle alla coppia del Club Italia formata da Paolo Cappio e Jakob Windisch, Campioni d’Italia Under 19; dalle finali nazionali giovanili provengono anche le coppie Sacchetti-Gherardi (Under 19) e Cravera-Vendetti (Under 21), a cui si aggiungono Mattia Bottolo e Tobia Marchetto, vincitori del Trofeo delle Regioni con il Veneto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento