Questo sito contribuisce all'audience di

Nuoto Pinnato - La Calypso Piacenza stupisce agli Italiani di categoria: è seconda. FOTO

Ad Agropoli (Salerno) nello scorso weekend la società piacentine si classifica al secondo posto assoluto con 24 medaglie: è settima nel medagliere e firma due record italiani

Si sono svolti il 24 e 25 febbraio ad Agropoli (Salerno) i campionati Italiani primaverili di categoria in vasca corta, ai quali hanno partecipato una quarantina di società con circa 1500 atleti gara.
La società piacentina si è presentata con 18 atleti che hanno preso parte a 81 gare individuali e 6 staffette.
I risultati conseguiti dai Piacentini hanno confermato il forte trend di crescita della squadra guidata da Umberto Raimondi in collaborazione con Laura Galli, Giovanni Balestra e Jonathan Alario.
La Calypso ha conseguito 5 medaglie d’oro, 11 d’argento e 8 di bronzo, piazzandosi al 7° posto nel medagliere nazionale. “Un risultato di grande prestigio, considerando che siamo la 2° squadra in Italia come numero di medaglie (24) e che ben 16 atleti Piacentini hanno messo al collo una medaglia individuale o di staffetta” ha commentato Raimondi.
La competizione, alla quale si poteva accedere conseguendo un tempo limite, ha previsto gare dai 50 ai 400 metri nei 2 stili del nuoto pinnato, pinne e monopinna oltre alle staffette 4x100 pinne, 4x50 monopinna mista maschi e femmine e 4x50 mista pinne e monopinna. Gli atleti hanno partecipato divisi per categoria in base all’età.

RISULTATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento