rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Nuoto

Nuoto pinnato, 32 medaglie per la Calypso a Bologna

La Calypso ha schierato 23 atleti che hanno disputato 71 gare, raccogliendo ben 16 medaglie d’oro, 11 medaglie d’argento e 5 di bronzo oltre a prestigiosi piazzamenti con tempi confortanti che hanno portato i piacentini al quarto posto nella classifica a squadre.

La società Piacentina Calypso ha partecipato a Bologna al XXX trofeo Paolo Gori, gara disputata allo stadio del nuoto Carmen Longo in vasca da 50m.
La manifestazione, valida per il campionato regionale, ha visto ai blocchi di partenza 13 società con oltre 800 atleti gara che si sono misurati nelle distanze dei 50, 100, 200, 400 e 800 metri nei 2 stili del nuoto pinnato, pinne e monopinna.
La Calypso ha schierato 23 atleti che hanno disputato 71 gare, raccogliendo ben 16 medaglie d’oro, 11 medaglie d’argento e 5 di bronzo oltre a prestigiosi piazzamenti con tempi confortanti che hanno portato i piacentini al quarto posto nella classifica a squadre.
Per la categoria esordienti Pietro Zanelli ha conquistato 3 medaglie d’oro nei 50 monopinna, 50 e 100 pinne esordienti a2 , Thais Cardenas argento nei 50 monopinna esordienti a2.
Per le categorie agonistiche, i podi sono stati ottenuti da: Leon Barattieri oro nei 50 e 100 pinne 3° cat, Christel Chiapponi oro nei 100 e 200 e argento nei 400 monopinna 1°cat, Bice Cavallini oro nei 400, bronzo nei 50 e 100 monopinna 1°cat, Andrea Capellini argento nei 100 e 400 monopinna e bronzo nei 50 1° cat, Grana Matilde oro nei 100 e argento nei 200 monopinna e 50 apnea 2° cat, Francesco Losi argento nei 50 e bronzo nei 100 monopinna 3°cat, Alessandro Vedovelli oro nei 200 e 400 pinne e argento nei 50 3°cat, Luca Bonelli argento nei 100 e 200 pinne e bronzo nei 400 3° cat, Henry Basha oro nei 200 e 400 monopinna 2° cat, Marta Irsonti oro nei 200 e 400 pinne e 50 apnea 2° cat, Sebastiano Rossi argento nei 50 apnea 3° cat.
Hanno partecipato alla manifestazione ottenendo ottimi riscontri cronometrici anche Matilde Basiola, Francesca Sala, Sofia Borreri, Samuele Fantoni, Ilias Boutchich, Riccardo Fulgoni, Sara Bonelli, Andrea Rancati, Kevin Guglielmetti, Mattia Bazzoni, Vittoria Biemosi.
I tecnici della Calypso Umberto Raimondi, Jonathan Alario e Laura Galli hanno commentato “siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti, il finale di stagione ci vedrà impegnati agli Italiani esordienti e agli Italiani assoluti a fine maggio, mentre a luglio ci saranno gli Italiani di categoria. La prossima settimana saremo impegnati ad una gara a Genova, successivamente alcuni dei nostri atleti parteciperanno alle gare di Coppa Italia di fondo in acque libere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto pinnato, 32 medaglie per la Calypso a Bologna

SportPiacenza è in caricamento