Questo sito contribuisce all'audience di

Nuoto - La Tinelli si colora d'oro agli Italiani

Esordio in grande stile per la Vittorino da Feltre ai Campionati Italiani giovanili di nuoto, che hanno preso il via oggi allo Stadio del nuoto di Roma. In un contesto agonistico di altissimo livello, con più di 800 atleti in gara in...

La Tinelli con la medaglia d'oro
Esordio in grande stile per la Vittorino da Feltre ai Campionati Italiani giovanili di nuoto, che hanno preso il via oggi allo Stadio del nuoto di Roma. In un contesto agonistico di altissimo livello, con più di 800 atleti in gara in rappresentanza di oltre 220 Società, la Vittorino si è subito messa in luce conquistando una medaglia d'oro.

Grazie ad una straordinaria Camilla Tinelli, infatti, la squadra biancorossa è subito salita sul primo gradino del podio. Una medaglia d'oro strameritata quella che luccica al collo di Camilla Tinelli, imprendibile nella finale dei 200 dorso categoria Juniores. La Tinelli, dopo aver fatto segnare il miglior tempo nelle batterie di qualificazione in mattinata con 2'18",21, ha dominato la finale del pomeriggio chiudendo con l'eccezionale crono di 2'15",10, infliggendo un distacco di quasi un secondo e mezzo alla seconda classificata e migliorando il proprio primato di quasi un secondo.

Finale senza podio nelle gare individuali, invece, per Alessia Ruggi e per Angelica Varesi. La Ruggi, dopo aver fatto segnare l'ottavo tempo nelle batterie di qualifica dei 200 stile libero categoria Juniores con 2'06",79, si è presentata alla finale che ha chiuso al sesto posto con il tempo di 2'04",69. Ottavo posto finale, invece, per Angelica Varesi nei 50 farfalla categoria Juniores; dopo il sesto tempo fatto segnare in mattinata con 28",41 la Varesi ha chiuso la finale in 28",33 (nuovo personale) migliorando di qualche centesimo ma non a sufficienza per avvicinare il podio.

Finale davvero sfortunata per Lorenzo Zangrandi, atleta piacentino tesserato per le Rane Rosse ma allenato dallo staff tecnico della Vittorino. Zangrandi si è presentato alla finale dei 400 stile libero categoria Juniores, ma ha subito dovuto rinunciare ai suoi sogni di gloria per la perdita degli occhialini alle prime bracciate. Per Zangrandi decimo posto finale con il tempo di 4'07",70 (nelle qualifiche aveva chiuso con un crono di 4'04",00).

Buon quinto posto finale per la staffetta 4x100 stile libero Juniores formata dalla Ruggi, dalla Tinelli, dalla Varesi e da Martina Locatelli; quinto tempo in 3'55",79 a mezzo secondo di distacco dalla medaglia di bronzo.
Da segnalare anche il 12º posto finale di Alessia Ruggi nella gara dei 50 farfalla Juniores; 28",94 il suo tempo che le ha negato la finale per una manciata di centesimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento