Martedì, 19 Ottobre 2021
Serie C

Serie C - Un Fiorenzuola sprecone viene castigato dal Trento nella ripresa

Rossoneri che non concretizzano numerose occasioni nei primi 45'. Nel secondo tempo decide la fiammata di Simonti e finisce 1-0 per i trentini

Sconfitta beffa per il Fiorenzuola che esce dal campo del Trento senza punti quando ne avrebbe meritato almeno uno. I rossoneri fanno i conti con un primo tempo in cui hanno confezionato cinque occasioni, di cui due nitidissime, hanno comandato il gioco per 45’ ma alla fine hanno sprecato troppo. L’incapacità di concretizzare ha permesso al Trento di rimane in vita e nella ripresa, complice un calo dei rossoneri, la squadra di Parlato è cresciuta fino alla rete di Simonti che decide anche il match.

Leggi la cronaca della partita azione dopo azione

FIORENZUOLA OK MA SPRECONE
Il primo tempo è tutto di marca Fiorenzuola, rossoneri che presentano il tridente con Mamoma e Currarino da spalla a Tommasini mentre il Trento, tra le numerose defezioni (solo sei in panchina) ha anche quella di Chinellato. La squadra di Tabbiani prende subito in mano il gioco e col passare dei minuti confeziona le azioni più pericolose. Prima è Tommasini - imbeccato in verticale da Zaccariello - che parte tra le linee, entra in area leggermente defilato a destra e il suo diagonale esce davvero di un nulla. Passano pochi istanti e Mamona ci prova con una gran giocata sulla sinistra: conclusione velenosissima da fuori area deviata in corner.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Un Fiorenzuola sprecone viene castigato dal Trento nella ripresa

SportPiacenza è in caricamento