menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C - La radiazione del Pro Piacenza riscriverebbe la classifica. Mercoledì la decisione?

E' atteso per mercoledì 6 febbraio il comunicato della Figc sull'esclusione del club dal campionato ma, non avendo finito il girone di andata (mancano le gare con Entella e Novara) si va verso l'annullamento di tutti i risultati e chi ha vinto si vedrebbe tolti i 3 punti

Non ci sono al momento comunicazioni ufficiali riguardo la posizione del Pro Piacenza ma nei corridoi della Federcalcio si indica in mercoledì 6 febbraio, cioè domani, la data in cui i rossoneri potrebbero essere radiati dal Girone A di Serie C. La decisione non sembra più essere in discussione dopo le parole di Gravina, Ghirelli e del Consiglio Federale, mentre la data dell’esclusione va presa ancora con le molle. Vedremo mercoledì se uscirà un comunicato.

In ogni la caso la decisione potrebbe avere delle notevoli ripercussioni sulla classifica. Usiamo il condizionale perché di ufficiale non c’è ancora nulla ma, non avendo il Pro Piacenza completato il girone di andata (mancano i recuperi contro Entella e Novara), una sua esclusione comporterebbe l’annullamento delle gare fin qui disputate. Nella lotta al vertice ne gioverebbe l’Arezzo che salirebbe al secondo posto - avendo perso con il Pro - tutte le altre big hanno portato a casa i tre punti (Piacenza compreso) e quindi gli sarebbero tolti.
Discorso diverso per Entella e Novara: entrambe non hanno giocato contro il Pro Piacenza per i famosi stop relativi al format del campionato, dunque rimangono ferme in classifica ma perdono un recupero da disputare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento