Serie C

Serie C - Il Pro Piacenza vola in Sardegna per cercare un po' di continuità contro l'Arzachena

La vittoria in rimonta contro l'Arezzo ha portato la seconda vittoria nelle ultime 10 gare, ma ai rossoneri servono altri punti pesanti in attesa della penalizzazione. Si gioca domenica ore 14.30

Una trasferta per trovare continuità. Il Pro Piacenza fa visita all’Arzachena in una partita (fischio d’inizio domani alle 14:30) fondamentale per la corsa salvezza dopo i tre punti conquistati nel turno infrasettimanale con l’Arezzo. I rossoneri che hanno potuto contare sul fulmineo recupero di Nolè dovranno ancora rinunciare a Zanchi con Maldini influenzato che non farà parte dei convocati di mister Maspero per la sfida di domani.
I ragazzi di mister Giorico arrivano da due sconfitte consecutive patite con Piacenza e Pisa: la formazione sarda segna poco (finora soltanto 9 i gol messi a segno) e subisce tanto (28 reti incassate nelle 16 partite finora disputate) ma ha costruito il suo attuale bottino di 11 punti in graduatoria soprattutto tra le mura amiche. Un impegno che la squadra di mister Maspero non può permettersi di “steccare” per alimentare le chance di salvezza e per staccare una diretta inseguitrice nella parte destra della classifica.
Con Remedi squalificato in mediana potrebbe essere impiegato Sicurella insieme a Ledesma a metà campo. In difesa molto probabile la conferma di Nava sull’out di destra con Polverini al centro e Pasqualoni a sinistra.

PROBABILE FORMAZIONE: Bertozzi, Pasqualoni, Polverini, Nava, Sanseverino, Sicurella, Ledesma, Kalombo, Nolè, Scardina, Volpicelli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Il Pro Piacenza vola in Sardegna per cercare un po' di continuità contro l'Arzachena

SportPiacenza è in caricamento