menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fulvio Pea, seconda stagione sulla panchina del Pro Piacenza

Fulvio Pea, seconda stagione sulla panchina del Pro Piacenza

Pro Piacenza - Rossoneri venerdì in casa della capolista Siena. Pea: «Possiamo dire la nostra»

Anticipo di lusso per il Pro, venerdì sera affronta in Toscana il Siena con diretta televisiva su SportItalia (ore 20.45 canale 60 del digitale terrestre)

Anticipo di lusso (e da bollino rosso) per il Pro Piacenza di Fulvio Pea che venerdì sera affronta in Toscana la capolista Siena con diretta televisiva su SportItalia (ore 20.45 canale 60 del digitale terrestre).
Partita decisamente complicata quella dei rossoneri che stanno esprimendo un buon calcio tuttavia l’ultima e unica vittoria risale al 27 agosto e, più in generale, il Pro ha raccolto solo tre punti nelle ultime 5 gare. Davanti si troverà un Siena in forma smagliante che viaggia a gran ritmo alternando vittorie e pareggi, ma si trova comunque lì in vetta con una lunghezza di vantaggio sul Livorno.

«Conosciamo molto bene la forza che sta esprimendo la squadra di Mignani - spiega Pea alla vigilia del match - e noi, come al solito, dovremo essere bravi a nascondere i nostri difetti ed esaltare i pregi che abbiamo. Il Siena viaggia forte e guardando i singoli giocatori non potrebbe essere diversamente, allo stesso tempo sono convinto che potremo fare la nostra partita perché anche noi abbiamo espresso un buon calcio, solo che abbiamo raccolto troppo poco».
Un Pro che davvero meriterebbe più punti rispetto a quelli che ha, bastonato ultimamente da alcune decisioni arbitrali (domenica con il Cuneo rigore assegnato e poi tolto) decisamente discutibili. «Guardo il campo - prosegue Pea - e dico che sono rammaricato ma non preoccupato, l’importante comunque è che ci sia sempre la prestazione e questa la vedo a ogni partita. Se scendiamo nel dettaglio è chiaro che ci manca un pizzico di cattiveria in più lì davanti, dobbiamo anche migliorare nella scelta della giocata più semplice sotto porta: ci stiamo lavorando e sono convinto che a Siena potremo disputare una buona gara».

In settimana in casa Pro Piacenza è arrivato l’attaccante Riccardo Musetti per rinforzare il reparto offensivo, il giocatore - svincolato - ha lavorato durante l’estate ma non è ancora pronto e quindi bisognerà aspettare ancora prima di vederlo in campo. L’unico ballottaggio tra i rossoneri è per la spalla di Alessandro in attacco: al momento Monni è in vantaggio su Mastroianni.

Probabile formazione Pro Piacenza - Gori, Belfasti, Aspas, Alessandro, Bazzoffia, La Vigna, Barba, Monni, Messina, Beduschi, Belotti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento