Domenica, 17 Ottobre 2021
Serie C

Remedi illude il Pro Piacenza ma Pinzauti regala i tre punti al Pontedera. Commento e Pagelle

Rossoneri che sbloccano il risultato, poi in toscani rimontano e vincono la gara con la doppietta di Pinzauti. Ottava sconfitta nelle ultime nove gare per i piacentini sempre più in crisi

Senza fine. Non si ferma nemmeno a Pontedera il momento nero del Pro che si vede prima rimontare e poi superare dai padroni di casa. Tutto si consuma in una ripresa che è l’esatto opposto della prima frazione di gioco, una prima frazione di gioco dove i rossoneri tengono palla, costruiscono gioco e passano in vantaggio con un Remedi che conferma il suo ottimo stato di forma in un contesto dove le difficoltà del campo di gioco si enfatizzano considerando le assenze ed i rientri nelle rispettive squadre di Mangraviti, Quaini e Zaccagno. Uscito dagli spogliatoi in vantaggio, l’undici di Maspero accusa le energie spese nei primi quarantacinque minuti subendo le iniziative di un Pontedera rinvigorito dall’ingresso di Pinzauti. Proprio l’attaccante granata è il mattatore della gara: pareggio, gol del vantaggio e doppietta personale. Una doppietta che allunga la striscia positiva dei padroni di casa e che rende sempre più critica la situazione per i rossoneri.

Il Pro schiera una formazione, per forza di cose, inedita. Se Maldini è spostato sulla sinistra in difesa, sulla destra c’è Nava. Il centrocampo diventa a cinque con Buongiorno – lanciato dal primo minuto – sulla sinistra e Kalombo nella consueta posizione di esterno di destra. I primi minuti di gioco vivono di fraseggi a metà campo ed un paio di chance che scaldano i guantoni a Biggeri: prima è Sicurella che calcia al volo dalla distanza trovando la deviazione del portiere granata poi è Ledesma che su punizione trova la respinta di pugno del numero dodici granata.
Il Pro controlla, il Pontedera aspetta: al ventiduesimo Scardina controlla un bel pallone e lo appoggia al limite dell’area per Volpicelli che scaglia un bel rasoterra, deviato in angolo da Biggeri. Dopo la bella occasione dell’attaccante rossonero ed una decina di minuti di gioco stagnante, è il Pro a passare in vantaggio: Nava strappa un pallone sulla destra e crossa di prima intenzione per Remedi che colpisce di testa mandando il pallone nell’angolino più lontano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Remedi illude il Pro Piacenza ma Pinzauti regala i tre punti al Pontedera. Commento e Pagelle

SportPiacenza è in caricamento