Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Piovono grane: arriva l'ispettorato del lavoro. Con l'Olbia non si gioca, il 30 gennaio l'esclusione

La storia di Maurizio Pannella al timone del club rossonero è arrivata a conclusione. E' solo una questione di giorni: sparito anche l'allenatore Campi e alcuni ragazzi, tra cui il fantomatico tecnico Campi, hanno lasciato la barca

Sono settimane, ormai mesi, che sul Pro Piacenza scorrono senza sosta i titoli di coda, tuttavia, dopo i recenti fatti - il blocco totale della partite da parte della Figc - la società rossonera è arrivata al capolinea e di conseguenza lo sarà anche la gestione dell’imprenditore romano Maurizio Pannella.
Il 30 gennaio al Consiglio Federale sarà decretata la radiazione del Pro dal campionato per le numerose, infinite, inadempienze ma nonostante una situazione già al collasso sulla società di via De Longe continuano a piovere problemi di ogni tipo.
L’ultimo, in ordine di tempo, è la visita dell’ispettorato del lavoro che nella giornata di giovedì è arrivato negli uffici di via De Longe riscontrando, a quanto pare, una posizione irregolare per quanto riguarda l’ormai ultimo collaboratore rimasto al fianco di Pannella. Vedremo cosa accadrà.
Parliamo di ultimo perché dalla barca sono scesi tutti, ma proprio tutti. Giovedì c’è stato allenamento - ma domenica con l’Olbia non si gioca, così ha deciso la Figc - e si sono presentati solamente 6 ragazzi, per di più in autogestione. Il tecnico Gregory Campi e altri giovani, tutti molto vicini al procuratore Roberto Falcone che aveva affiancato Pannella da gennaio, si sono dileguati dopo quanto successo negli ultimi giorni; anche loro evidentemente hanno capito l’antifona e hanno mollato la barca dove rimangono solo Pannella e il suo fido scudiero. Sono scappati tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento