menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Abate

Giovanni Abate

Pro Piacenza - Pea: «Non vincere stava diventando un peso». Abate: «Prova di grande sacrificio». Pagelle

Il tecnico: «I ragazzi non se lo meritavano e per questo motivo ho scelto di adottare il 3-5-2 come soluzione “tampone”». Abate: «I tre punti ci servivano e ce li meritavamo». Zaffaroni: «Pagati i primi 20', poi abbiamo fatto la partita. Sprecato troppo»

Mastica amaro invece mister Marco Zaffaroni. «Abbiamo pagato l’incapacità di ritrovare subito le energie dopo la partita di domenica e non parlo di energie fisiche, ma di quelle mentali. Quando giochi ogni tre giorni diventa difficile essere sempre al massimo come concentrazione, contro il Pro Piacenza abbiamo sbagliato i primi 20 minuti dove ci hanno punito, per il resto abbiamo fatto noi la partita. Il rammarico più grande è che non siamo stati in grado di capitalizzare la mole di occasioni create».

Le pagelle

Gori 6.5: compie una gran parata sulla conclusione deviata di D’Errico, volo che salva porta e vittoria. Qualche sbavatura nel finale, su una è graziato dalla traversa, nel complesso prestazione più che sufficiente.

Battistini 6: davanti ha dei clienti difficili e per lui è l’esordio in rossonero, si fa trovare sempre pronto quando è chiamato in causa.

Belotti 6.5: muro lì davanti a Gori, insegue gli avversari fino a centrocampo pur di far salire la squadra nel momento di sofferenza.

Beduschi 6: nel pacchetto dei tre difensori è quello che soffre maggiormente il passaggio alla nuova retroguardia, si riprende bene dopo un paio di errori nel finale di primo tempo.

Belfasti 6: si vede a intermittenza ma oggi c’era da badare al sodo correndo a perdifiato, lo fa bene. Dal 30’ st Ricci 6: entra in un momento difficile, bravo a tenere la posizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento