menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fulvio Pea

Fulvio Pea

Pro Piacenza - Martedì arriva il Siena, ma il gelo tra Burzoni e Pea non fa bene alla squadra

I rossoneri devono ritrovare punti dopo le sconfitte contro Monza e Arezzo, ma in settimana a tenere banco è stata solamente la sfuriata del presidente contro il tecnico. Si gioca martedì 3 aprile al Garilli (ore 14.30) contro la seconda della classe

Recupero dal quoziente di difficoltà davvero elevato per il Pro Piacenza martedì 3 aprile allo stadio Garilli (ore 14.30) quando arriverà la seconda della classe, il Siena, lanciatissima nella sua rincorsa al primo posto occupato dal Livorno (che va ad Arezzo). I toscani faranno di tutto per vincere cercando di mantenersi così a -2 dalla vetta in considerazione anche del fatto che sabato 7 riposano e dovranno perciò cercare di limitare i danni; ma questo è un discorso che riguarda la corsa vertice.
Di tutt’altro tenore, invece, le considerazioni in casa Pro Piacenza che fino a due settimane aveva un piede e mezzo nella zona della salvezza diretta ma le recenti sconfitte contro Monza e Arezzo hanno fatto traballare le certezze dei rossoneri attesi da una settimana impegnativa: martedì c’è il Siena e sabato trasferta a Pisa, terza forza del campionato e in lotta per la prima posizione (-5).
A complicare ulteriormente le cose c’è stata infine la sfuriata del presidente Burzoni - nel post sconfitta contro l’Arezzo - contro il tecnico Fulvio Pea, accusato di essere «disonesto, sportivamente parlando, non lo licenzio però se si dimette sono contento».
Insomma, una vera e propria bomba a mano dentro lo spogliatoio del Pro che potrebbe destabilizzare tutto l’ambiente in vista del rush finale. I rossoneri sono in una buona posizione ma è complesso fare i conti, proprio perché l’Arezzo deve recuperare tre gare e i 5 punti attuali di vantaggio sul Gavorrano (che chiude la zona playout) lasciano intendere come le antenne debbano essere tenute dritte fino alla fine.

Probabile formazione Pro Piacenza - Gori; Calandra, Belotti, Battistini, Ricci; La Vigna, Aspas, Barba; Alessandro; Musetti, Abate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento