Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza, dopo una settimana da montagne russe si va a Pontedera. Non convocati Nolè e Zanchi

Rossoneri che cercano di raccogliere le forze dopo una settimana in cui è successo di tutto con "il caso stadio Garilli". La squadra di Maspero si presenta dopo 7 sconfitte in 8 gare. Nolè e Zanchi non partono per Pontedera, il club: «Sono infortunati»

Un’altra settimana degna di un thriller per il Pro Piacenza, altri sette giorni che conducono alla trasferta con il Pontedera in programma domani alle 18:30. Se lontano dal campo di gioco è successo tutto ed il contrario di tutto a colpi di comunicati stampa, sul rettangolo di gioco i rossoneri hanno raccolto un solo risultato utile nelle ultime otto uscite: troppo poco per alimentare la corsa salvezza e per tentare di rilanciare le sorti di una formazione carica di punti di domanda.
Il primo interrogativo si pone infatti sulla formazione. Con Zaccagno, Mangraviti e Quaini che hanno ricevuto il via libera dalla società di via De Longe per allenarsi con le rispettive squadre di appartenenza, la salita si fa decisamente più impervia anche considerando la coperta che passa dall’essere fin troppo abbondante a fin troppo corta.
Mister Maspero ha convocato come secondo portiere Di Maio, mentre in difesa non figura il nome di Pasqualoni, squalificato per il rosso rimediato nell’ultima sfida con la Carrarese. Il terzetto difensivo, qualora venisse confermato l’ormai classico 3-4-1-2, potrebbe riservare qualche soluzione d’emergenza come l’arretramento di Kalombo sul centrodestra o l’impiego di una linea difensiva a quattro elementi con Nava dirottato in posizione arretrata. Il quadro si fa ancora più complesso considerando che nemmeno Zanchi compare tra i convocati (affaticamento muscolare). Nella lista diramata da Maspero, infine, manca anche il nome di Nolè (distorsione alla caviglia) in avanti: con Milani potrebbero quindi giocare Scardina e Volpicelli.
Sul fronte avversario la situazione è diametralmente opposta: dopo la sconfitta patita con l’Entella nell’undicesimo turno di campionato, i toscani hanno infatti inanellato quattro risultati utili consecutivi (tre vittorie ed un pari con il Novara). Non sarà affatto semplice per i rossoneri tornare da Pontedera con un risultato utile: ruolino di marcia e classifica dei toscani parlano da sé, come l’andamento casalingo che ha visto finora la squadra di mister Maraia arrendersi soltanto all’Entella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROBABILE FORMAZIONE: Bertozzi, Nava, Polverini, Maldini, Kalombo, Ledesma, Remedi, Sicurella, Milani, Scardina, Volpicelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento