Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza castigato da un gol di Santini: il Siena fa bottino pieno al Garilli

I rossoneri sprecano almeno tre occasioni nei primi 60' di gioco, poi i toscani piazzano la zampata con il neo entrato

SIENA BELLO, PRO SPRECONE
Pea schiera la formazione tipo con Calandra a destra - che vince il ballottaggio con Paramatti - e Cavagna a centrocampo al posto dell’infortunato Barba; Mignani invece sorprende un po’ tutti utilizzando Neglia al fianco di Marotta (panchina per Santini), Cleur e Cruciani dal 1’.
I primi 45’ dicono che il Siena gioca bene, molto aperto sugli esterni con Neglia che fa vivere un pessimo primo tempo a Ricci, il Pro però si difende con ordine e può mettere a referto due occasioni sprecate da Musetti, di cui una clamorosa. I primi 30’ scivolano via con molto equilibrio, il Siena stazione quasi sempre nella metacampo di casa ma il primo squillo arriva da 30 metri: siluro di Neglia che Gori sfiora solamente, traversa-riga-traversa e poi palla nelle mani del portiere. I toscani protestano ma non è gol; sul ribaltamento di fronte La Vigna libera sul secondo palo Musetti che a porta praticamente sguarnita spreca il possibile vantaggio. Una manciata di minuti dopo ancora Musetti: questa volta l’attaccante fa tutto bene ma perde il tempo per battere a rete. Nel finale cresce il Siena: Neglia scappa via a Ricci, assist in area piccola per Marotta con Belotti bravissimo ad anticipare tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento