menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fulvio Pea

Fulvio Pea

Pro Piacenza - Arriva la Lucchese. Fulvio Pea: «Per noi si apre un ciclo di tre partite tutte molto delicate»

Il tecnico, privo di Beduschi, Musetti e Abbate: «Abbiamo trovato un equilibrio non solo in campo ma anche psicologicamente»

Rossoneri contro. Per il Pro che arriva dall’importante vittoria esterna sull’Arzachena un’avversaria tutt’altro che morbida. Domani pomeriggio al Garilli (fischio d’inizio alle 14:30) arriva la Lucchese, settima forza del campionato a quota 24 punti con Monza e Olbia. I rossoneri potranno contare sul buon momento di Danilo Alessandro che ha timbrato per tre volte il cartellino negli ultimi tre incontri ma dovranno rinunciare al jolly difensivo Beduschi, vittima della rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Per mister Pea la sfida di domenica é un’altra chance di muovere la graduatoria.“Abbiamo la possibilità di guadagnare ancora qualche punto pur sapendo che sarà una partita molto difficile per le caratteristiche e la qualità dell’avversario - commenta l’allenatore rossonero - Possiamo far bene ma è una partita molto dura”.
Servirà senza dubbio l’atteggiamento giusto da parte dell’undici di Pea. Atteggiamento che si è visto bene nelle partite con Piacenza e Arzachena. “Abbiamo trovato un equilibrio non solo in campo ma anche psicologicamente: questo ci ha aiutato a fare punti importanti in questo ultimo periodo. Anche la solidità della squadra è aumentata e questo ci ha permesso di raccogliere di più rispetto alla prima parte di campionato”.
Con lo sfortunato infortunio a Beduschi si aprono le porte per Calandra sulla destra e la necessità di intervenire nel mercato invernale. “Valuteremo cosa sarà meglio fare dopo questa prima parte di stagione - conclude mister Pea - Il ragazzo ci stava mettendo tutto sè stesso. Ora però dobbiamo pensare a fare punti in queste tre partite che saranno molto delicate”

PROBABILE FORMAZIONE: Gori, Ricci, Belotti, Battistini, Calandra, Alessandro, Aspas, Cavagna, Barba, Abate, Mastroianni. BALLOTTAGGI: Barba-Bazzoffia 60%-40%

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento