menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alessandria-Pro Piacenza 1-3: la squadra di Giannichedda inizia col piede giusto

50' st: finale dal Moccagatta, il Pro Piacenza vince in trasferta per 1-3 ai danni dell'Alessandria. Decisive le reti - tutte nel secondo tempo - di Scardina, Nolé e Sicurella. Accorcia per i padroni di casa un rigore di Bellazzini. Vittoria meritata per i rossoneri che, a parte l'ultimo quarto d'ora, hanno dominato in lungo e in largo l'avversario. 

40' st: forcing dell'Alessandria in questo finale. Ancora Zaccagno respinge d'istinto la deviazione di Prestia. Il Pro non riesce più a tenere su il pallone.

32' st: miracolo di Zaccagno su De Luca, pescato davanti al portiere da un assist di Gatto. Palla in corner.

25' st: rigore per l'Alessandria, l'arbitro punisce un tocco di mano in area di un difensore del Pro. Dal dischetto Bellazzini non sbaglia. 1-3.

23' st: tris del Pro con Sicurella. Fa quasi tutto Kalmobo, che ruba palla fa 40 metri di campo e poi appoggia al limite dell'area per Sicurella, tiro angolato sul quale, forse, il portiere grigio poteva fare qualcosa di più.

15' st: Scardina restituisce il favore a Nolé. L'attaccante, servito sulla corsa, si accentra e poi lascia partire un diagonale imprendibile per Cucchietti.

10' st: il Pro passa in vantaggio con Scardina. Gjura si fa soffiare un brutto pallone da Nolé, scambio con Sicurella e poi assist dello stesso Nolé al centro dell'area per Scardina che di fronte al portiere non sbaglia.

5' st: ancora Kalombo sfonda sulla corsia di destra, mette un cross sul secondo palo sul quale si avventa Zanchi al volo: alto.

1' st: iniziato il secondo tempo. Nessun cambio per i due mister.

45' pt: finisce il primo tempo sul risultato di 0-0. Molto meglio il Pro che è andato due volte vicino al gol con Pasqualoni e Scardina, trovando però sulla sua strada uno strepitoso Cucchietti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento