Lunedì, 15 Luglio 2024
Piacenza Calcio

Serie D - Il Piacenza si squaglia al primo vero ostacolo. La Folgore Caratese vince 2-0

I biancorossi vanno sotto di due reti dopo un primo tempo horror, sblocca Kyeremateng su rigore e poi raddoppia Vernocchi con una conclusione da fuori area. Gerbaudo spreca due colossali occasioni, ma in generale gli emiliani non danno mai l'impressione di poter rientrare in partita

E’ la trasferta di Carate Brianza a mettere a nudo alcuni problemi che il Piacenza era riuscito a mascherare nelle prime due giornate di campionato e più in generale lungo l’estate. I lombardi vincono in modo netto, e anche con merito, sfruttando le enormi difficoltà difensive dei biancorossi (4 reti subite in tre partite) e l’imprecisione in attacco (che ci può stare), per il resto si torna alla vittoria poco convincente contro il Villa Valle: poche idee, ritmi bassi e manovra pachidermica con un possesso palla che al momento non è in grado di sfociare in qualcosa di davvero interessante o concreto.
Rimane quindi la vittoria della Folgore Caratese, che sblocca e chiude il match nel primo tempo, viene graziata due volte da Gerbaudo e nella ripresa si arrocca in difesa rischiando poco o nulla. Non mettiamo questa sconfitta sullo stesso gradino di San Polo D’Enza (2-0, nel 2012 in Eccellenza) e nemmeno sul piano del 3-1 del Gozzano (2015) o di quel Piacenza-Este 1-4 sempre nei Dilettanti, tuttavia se il Piacenza vuole davvero ammazzare il campionato è necessario molto, molto di più. La stagione è lunga, ma alcuni aspetti vanno corretti subito per non portarseli sulle spalle fino a maggio.

Leggi qui la cronaca della partita azione dopo azione

Leggi qui risultati e classifica dopo la 3a giornata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D - Il Piacenza si squaglia al primo vero ostacolo. La Folgore Caratese vince 2-0
SportPiacenza è in caricamento