Questo sito contribuisce all'audience di

Pioggia e maltempo non rovinano la Festa Biancorossa 2019. Piacenza prosciolto dal deferimento per Mulas

La Festa è stato un successo con la presentazione della prima squadra, del settore giovanile e la partita tra le vecchie glorie e la squadra degli ultras. VIDEO

Non è bastata la pioggia a rovinare la 2a edizione della Festa Biancorossa, organizzata dai ragazzi della Curva Nord all’interno dello stadio con l’appoggio logistico del club. Evento riuscito in tutte le sue tappe per una serata bella, piacevole, con tantissima carne al fuoco e una macedonia di emozioni per chi ama i colori biancorossi. Si è partiti con la presentazione della prima squadra, prosecuzione con la presentazione del settore giovanile e infine il clou, la partita tra la squadra dei tifosi e quella delle vecchie glorie, il tutto ovviamente in ricordo di Marco Reboli, storico ultras che ci ha lasciato lo scorso autunno e a cui sono stati intitolati sia la Curva Nord sia la partita: Memorial Marco Reboli. Sicuramente il clima non ha aiutato gli organizzatori ma il successo è comunque stato positivo, tanti tifosi, simpatizzati, curiosi e anche le tifoserie amiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Causa pioggia la presentazione della prima squadra è stata spostata sulla pista d’atletica sotto a un gazebo. Partiamo però da una bella notizia arrivata in serata, il club è stato prosciolto nel caso Mulas, per cui era stato deferito un paio di settimane fa. «La società Piacenza Calcio 1919 - dicono i dirigenti - è stata prosciolta da  ogni addebito dal Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare nel procedimento in cui era stata deferita per rispondere a titolo di responsabilità oggettiva della condotta del calciatore Giulio Mulas, prima della gara Virtus Entella - Lucchese del 26 marzo scorso. Il club è sempre stato convinto della propria completa estraneità alla vicenda, confermata anche dall'organo Giudicante di primo grado, avendo sempre operato con lealtà, correttezza e probità». Insomma, lo spauracchio di una possibile penalizzazione per questa vicenda è scampato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG_4562_l-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

  • Lorenzo Bernardi nuovo allenatore della Gas Sales Bluenergy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento