rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Scazzola: «Nelle prossime tre partite dobbiamo pensare solo a migliorare la nostra classifica»

Il tecnico: «Chiaro che l'infortunio a Corbari complica il nostro assetto ma è inutile piangersi addosso, al mercato penseremo più avanti. Contro la Feralpi Salò dobbiamo azzerare gli errori e dare maggior fluidità nella manovra». Gonzi recupera e c'è, a centrocampo ballottaggio De Grazia-Bobb

Il tecnico poi inquadra la partita di domenica contro la Feralpi. «Non sono d’accordo su alcune letture della sconfitta contro il Lecco che, a oggi, rimane una squadra comunque più forte di noi. Sotto certi aspetti alcune cose sono state positive, altre meno. Non siamo stati fluidi nello sviluppo della manovra e l’episodio del loro gol in fondo ce lo siamo creati da soli. Ecco, su questo punto dobbiamo migliorare perché spesso ci abbiamo messo del nostro e contro certi avversari, come ad esempio la Feralpi, questi errori vanno azzerati sennò li paghi».
Scazzola poi conclude: «Se siamo al top e giochiamo sui nostri standard possiamo farcela contro chiunque, diversamente andiamo in difficoltà. La Feralpi ha vinto 10 delle ultime 13 gare e ha una rosa costruita per le prime tre o quattro posizioni, dove infatti è, noi al contrario dobbiamo provare a fare una partita “liberi di testa” limitando gli errori. Non siamo una squadra da difesa, con Gonzi, due punte e Marino infondo giochiamo sempre con almeno quattro giocatori offensivi, però dobbiamo sviluppare meglio la manovra».

Probabile formazione Piacenza (3-5-2) - Pratelli; Armini, Nava, Marchi; Parisi, Marino, De Grazia, Suljic, Gonzi; Raicevic, Rabbi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Scazzola: «Nelle prossime tre partite dobbiamo pensare solo a migliorare la nostra classifica»

SportPiacenza è in caricamento