menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Pergreffi durante un contrasto

Antonio Pergreffi durante un contrasto

Piacenza - Pergreffi: «Prendiamoci i punti, il gioco arriverà con il tempo»

Parla il difensore cercato in estate da numerosi club: «E' vero, ma a Piacenza ho trovato una grande famiglia, una società seria e un pubblico appassionato e caldo. Sono contento e sto bene in biancorosso»

Il difensore Antonio Pergreffi in estate è stato l’oggetto del desiderio di molte squadre in Serie C, ma quello che ha trovato a Piacenza è importante e il gigante bergamasco non se l’è sentita di lasciare il biancorosso. «E’ vero, sono arrivate delle offerte sia a me sia alla società, ma alla fine uno mette sulla bilancia tutto e fa le dovute valutazione: qui ho trovato affetto, una società seria e un pubblico caldo e appassionato». Insomma, come per dire che ce n’è abbastanza per proseguire l’avventura.

Finalmente con l’Arezzo sono arrivati i tre punti: più importanti per il morale o per la classifica?
«Direi per entrambi. Sicuramente le aspettative per questa stagione sono alte visto quello che abbiamo fatto l’anno scorso e in Coppa Italia. E’ naturale che sia così, ma partire con due sconfitte non era certamente il massimo, dunque bene per i tre punti ottenuti contro una squadra forte come l’Arezzo».

Si può svoltare?
«Il campionato è lungo, molto lungo e non dimentichiamoci mai che il gruppo è stato totalmente rinnovato perciò necessita di tempo prima per essere rodato».

Il tempo è un po’ la motivazione più ricorrente in questo primo mese di campionato.
«Perché è importante. La squadra ha cambiato il portiere, uno dei tre centrali di difesa e un giocatore sugli esterni, i tre di centrocampo sono tutti nuovi e anche in attacco è arrivato Zecca. E’ normale che serva tempo per trovare gli equilibri migliori ma già a Olbia si sono visti netti miglioramenti. Il gioco verrà, al momento prendiamoci i punti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento