Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - La maglia del Centenario: torna il simbolo anni 70 del pallone con la "P". Video e foto

Rossa con i tratti gessati bianchi, sarà prodotta in 1919 pezzi e venduta dentro a un confanetto che riporta tutti i nomi dei calciatori che hanno giocato nel Piacenza tranne gli squalificati del calcioscommesse. Prezzo 89 euro, si compra negli store oppure online

Una volta alzato il sipario sulla maglietta del Centenario, l’occhio non può non cadere immediatamente sulla scelta del simbolo: il pallone a scacchi biancorosso con la P gialla nel mezzo è un tuffo negli anni 70’, periodo che ha dato molti spunti alla maglia presentata oggi al negozio Non Solo Sport (centro commerciale Galassia) e realizzata da Macron con un testimonial d’eccezione, il più amato di tutti: Piovani.
Rossa con un gessato, quasi impercettibile, bianco stile anni 80. Colletto a polo con il tema che ricorda i lacci sulla scollatura (ora sono proibiti se si vuole utilizzare la maglia in partita) e il simbolo del Centenario del club a destra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bello anche il cofanetto nero, che riporta all’interno i nomi di tutti i giocatori che hanno militato nella storia del Piacenza, tranne gli squalificati del calcioscommesse. Prezzo 89 euro e si potrà compare online collegandosi al sito www.store.piacenzacalcio.it (da oggi fino a domenica per chi la compra online la spedizione è gratuita).

La presentazione ufficiale di oggi è stata bagnata da un vero successo di partecipanti, anche per la tipologia di organizzazione, l’evento pensato dall’ufficio marketing non ha risposto alle solite e rigide regole della conferenza stampa, piuttosto era un “pomeriggio aperto” a tutti i tifosi che fin da subito hanno potuto comprare la maglia che sarà prodotto in 1919 pezzi e sarà usata per la prima volta domenica, al Garilli, nel big match di giornata contro l’Arezzo; dopodiché andrà in soffitta fino a gennaio quando sarà regolarmente indossata dalla squadra nelle gare ufficiali di tutto l’anno, il 2019, che segnerà a giugno il compleanno ufficiale del club.

IMG_0128_m-2

Toccante la dedica a Marco Reboli, storico capo della curva piacentina scomparso cinque giorni fa, la prima maglia delle 1919 è stata dedicata a lui. A quanto risulta, però, online la maglia è andata a ruba e probabilmente la prossima Primavera la società ne ordinerà altre per soddisfare la richiesta di tutti i tifosi biancorossi. Da sabato sarà in vendita anche l'Album delle figurine del Centenario.
Dove comprarla? Domenica allo stadio in occasione di Piacenza-Arezzo sarà allestito uno stand in tribuna, durante la settimana invece allo store Non Solo Sport al Galassia, al negozio MBK sport di via Manfredi oppure al Macron Store in via dell’artigianato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento