Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Di Molfetta: «Sento fiducia attorno a me. Il ko con il Gavorrano ci ha insegnato molte cose»

L'esterno arrivato a gennaio dal Vicenza traccia un primo bilancio dei suoi due mesi in biancorosso e indica la rotta: «Questa Serie C ci dice che non si puo mai sottovalutare nessuno, si vede dai risultati. Abbiamo le qualità per centrare i playoff»

Davide Di Molfetta

A proposito di Pisa, affrontate una squadra forte ma Franzini dice che in queste situazioni date il vostro meglio. Come mai?

«È una cosa strana, ma può essere vera: quando trovi le squadre forti sai che devi fare la partita dell’anno per portare a casa qualcosa. Quando invece becchi le squadre in corsa per salvarsi, può accadere di prenderle sottogamba. Per esempio a Gavorrano pensavamo di portare a casa qualcosa e invece ci hanno sconfitti. Quel kappaò insegna che bisogna stare sul pezzo, se no si fanno figure pessime».

A maggior ragione in una serie C dove tutti, anche le ultime della classe, possono vincere contro chiunque.

«La serie C è questa: se perdi una partita sei vicino ai play out, ne vinci una e sei ai play off. L’anno scorso giocavo a Prato, ed è stato uguale: ogni gara era una battaglia».

Com’è indossare la maglia del Piacenza?

«Dà stimoli importanti, a maggior ragione perché sento la fiducia da parte di tutti. Nel prossimo futuro, spero di ottenere qualcosa d’importante con questa squadra».

Nell’intervallo dell’amichevole contro il Borgosesia si sentivano le urla di mister Franzini. Che cosa vi rimproverava?

«La prima cosa che non deve mancare è l’atteggiamento giusto in campo, poi vengono gli aspetti tecnici e tattici. Con il Borgosesia è mancato quello, soprattutto all’inizio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento